Fotogallery 20 novembre 2009

La prima linea: tra schermo e realtà

  • Nel film Riccardo Scamarcio è Sergio Segio, l'ex terrorista che ha scritto Miccia Corsa, l'autobiografia che ha ispirato la pellicola
  • Il film iniza a Venezia nel 1982, con Segio che decide insieme un gruppo di attaccare il carcere di Rovigo e far evadere quattro detenute
  • Tra le prigioniere c'è Susanna Ronconi (Giovanna Mezzogiorno), la donna che ama e con cui ha condiviso idee e scelte politiche
  • Tratto da una storia vera, quella di Rovigo è una delle più audaci evasioni mai messe a punto durante i turbolenti anni di piombo.
  • Mentre il gruppo si avvicina al carcere, Sergio ricorda gli inizi della clandestinità, il passaggio alle armi e l'incontro con Susanna.
  • Intanto la giornata del 3 gennaio volge al culmine: il gruppo è arrivato a Rovigo, all'interno del carcere Susanna e le altre attendono l'ora fissata.
  • Un'esplosione fa saltare in aria il muro di cinta e comincia l’assalto. Susanna e Sergio si ritrovano, l'evasione è riuscita ma non tutto andrà come previsto...
  • Riccardo Scamarcio
  • iccardo Scamarcio e Jacopo Maria Bicocchi
  • Giovanna Mezzogiorno
  • Giovanna Mezzogiorno
  • Lino Guanciale
  • Fabrizio Rongione
  • Il regista Renato De Maria
  • Il regista Renato De Maria
  • Susanna Ronconi e Sergio Segio in una pausa dell'udienza odierna al processo per attivitàa' di ''Prima Linea'' in Toscana. I due si sono sposati il 22 marzo del 1983, con rito civile, in una sala del carcere fiorrentino delle''Murate'
  • 22-10-1985, Rovigo. Il processo a Susanna Ronconi a Sergio Segio
  • Sergio Segio in un 'immagine d'archivio
  • Una foto di archivio del 3 gennaio 1982 dell'assalto al carcere di Rovigo da parte di Sergio Segio e di altri militanti di Prima Linea in cui rimase ucciso Angelo Furlan
  • Una foto di archivio del 3 gennaio 1982 dell'assalto al carcere di Rovigo da parte di Sergio Segio e di altri militanti di Prima Linea in cui rimase ucciso Angelo Furlan
  • Una foto di archivio del 3 gennaio 1982 dell'assalto al carcere di Rovigo da parte di Sergio Segio e di altri militanti di Prima Linea in cui rimase ucciso Angelo Furlan
/

Guarda le foto del film diretto da Renato de Maria e interpretato dalla coppia Riccardo Scamarcio- Giovanna Mezzogiorno e confrontale con i veri volti degli ex terroristi di Prima Linea Sergio Segio e Susanna Ronconi che hanno ispirato la pellicola