Fotogallery 04 dicembre 2009

Naomie Harris, dai pirati dei Caraibi ai ninja assassini

  • L'attrice è nata nel 1976 a Londra, sua madre era un'autrice di sit-com emigrata dalla Giamaica
    ©AP/LAPRESSE
  • Si è laureata in Scienze Politiche a Cambridge all'età di 22 anni, prima di cominciare a studiare teatro
    ©AP/LAPRESSE
  • Ha cominciato a recitare già a nove anni ma il suo primo ruolo importante è del 2002: l'horror apocalittico 28 Giorni Dopo di Danny Boyle
    ©AP/LAPRESSE
  • Ha anche interpretato un ruolo nell'adattamento televisivo di Denti Bianchi di Zadie Smith
    ©AP/LAPRESSE
  • Tra il 2006 e il 2007 arrivano i primi ruoli in grosse produzioni: il secondo e terzo capitolo de I Pirati dei Caraibi, in cui intepreta Tia Dalma...
    ©AP/LAPRESSE
  • ... e il noir metropolitano Miami Vice diretto da Michael Mann
    ©AP/LAPRESSE
  • Nel 2004 grazie a 28 Giorni Dopo ha vinto un Black Reel Award, premio dedicato agli artisti di colore
    ©AP/LAPRESSE
  • In un ritratto del Daily Mail è stata definita ''l'attrice che ha conquistato Hollywood ma che rimane sconosciuta in patria''
    ©AP/LAPRESSE
  • Naomie Harris
    ©AP/LAPRESSE
  • Naomie Harris
    ©AP/LAPRESSE
  • Naomie Harris
    ©AP/LAPRESSE
  • Naomie Harris
    ©AP/LAPRESSE
  • Naomie Harris
    ©Kikapress.com
  • Naomie Harris
    ©Kikapress.com
  • Naomie Harris
    ©Kikapress.com
  • Naomie Harris
    ©Kikapress.com
  • Naomie Harris
    ©Kikapress.com
  • Naomie Harris
    ©Kikapress.com
/

Se l'è vista con i Pirati dei Caraibi nel ruolo della sacerdotessa vudù Tia Dalma, ha lottato contro gli zombi in 28 Giorni Dopo di Danny Boyle: la bellissima londinese 33enne ora deve vedersela con feroci assassini. Succede proprio in Ninja Assassin, nelle sale dal 4 dicembre, in cui Naomie Harris interpreta un'agente dell'Europol le cui strade si incrociano con quelle dell'implacabile Reizo, interpretato dalla popstar Rain