Fotogallery 13 gennaio 2010

Sigourney Weaver, ecco la dea della fantascienza

  • Susan Alexandra Weaver è nata l'8 ottobre del 1949 a Manhattan ed esordisce al cinema con un piccolo ruolo in Io e Annie di Woody Allen
    ©AP/LAPRESSE
  • Il ruolo che l'ha resa famosa in tutto il mondo è quello di Ellen Ripley nella saga di Alien, iniziata nel 1979 con il film di Ridley Scott
    ©AP/LAPRESSE
  • Il ruolo che l'ha resa famosa in tutto il mondo è quello di Ellen Ripley nella saga di Alien, iniziata nel 1979 con il film di Ridley Scott
    ©AP/LAPRESSE
  • La Weaver interpreta Ripley anche in Aliens, il sequel di Alien diretto da James Cameron nel 1986: e stavolta diventa la protagonista assoluta del film
    ©AP/LAPRESSE
  • La Weaver interpreta Ripley anche in Aliens, il sequel di Alien diretto da James Cameron nel 1986: e stavolta diventa la protagonista assoluta del film
    ©AP/LAPRESSE
  • Nel frattempo è scelta per un altro ruolo fondamentale del cinema fantastico degli anni '80: Dana Barrett in Ghostbusters (1984) e nel sequel (1989)
    ©AP/LAPRESSE
  • Un'immagine dell'attrice da giovane, ai tempi dei primi film
    ©AP/LAPRESSE
  • Non solo fantascienza: tra i primi ruoli c'è quello di Un Anno Vissuto Pericolosamente, nel 1982
    ©AP/LAPRESSE
  • L'attrice con un giovanissimo Mel Gibson nel 1982
    ©AP/LAPRESSE
  • Altro ruolo decisivo al di fuori della fantascienza: Gorilla nella Nebbia, del 1988
    ©AP/LAPRESSE
  • L'attrice torna a vestire i panni di Ripley (morta nel secondo capitolo della saga) in Alien 3 - La clonazione, del 1992, per il quale il suo personaggio viene, appunto, clonato
    ©AP/LAPRESSE
  • L'attrice torna a vestire i panni di Ripley (morta nel secondo capitolo della saga) in Alien 3 del 1992, diretto da David Fincher
    ©AP/LAPRESSE
  • Il quarto e ultimo capitolo della saga ufficiale di Alien arriva nel 1997: il personaggio di Ripley viene clonato
    ©AP/LAPRESSE
  • Il quarto e ultimo capitolo della saga ufficiale di Alien arriva nel 1997: il personaggio di Ripley viene clonato
    ©AP/LAPRESSE
  • Nel 1999 l'attrice torna ancora una volta alla fantascienza nella divertentissima commedia Galaxy Quest, meta-parodia di Star Trek
    ©AP/LAPRESSE
  • Nel 1999 l'attrice torna ancora una volta alla fantascienza nella divertentissima commedia Galaxy Quest, meta-parodia di Star Trek
    ©AP/LAPRESSE
  • Tra i suoi ultimi ruoli c'è quello di Rex Brooks in Prospettive di un delitto
    ©AP/LAPRESSE
  • Un omaggio alla sua carriera arriva dalla Pixar: l'attrice è infatti la voce dell'astronave nel film d'animazione WALL-E
    ©AP/LAPRESSE
  • Infine, arriva Avatar: l'attrice torna a lavorare con James Cameron e interpreta nel film il ruolo della dottoressa Grace Augustine (in questa foto è con Giovanni Ribisi)
    ©AP/LAPRESSE
  • ©AP/LAPRESSE
  • Infine, arriva Avatar: l'attrice torna a lavorare con James Cameron e interpreta nel film il ruolo della dottoressa Grace Augustine (qui è con Zoe Saldana e Michelle Rodriguez)
    ©AP/LAPRESSE
  • Infine, arriva Avatar: l'attrice torna a lavorare con James Cameron e interpreta nel film il ruolo della dottoressa Grace Augustine
    ©AP/LAPRESSE
  • Infine, arriva Avatar: l'attrice torna a lavorare con James Cameron e interpreta nel film il ruolo della dottoressa Grace Augustine
    ©AP/LAPRESSE
/

Dalla Ellen Ripley della saga di Alien alla Grace Augustine di Avatar, la carriera della sessantenne attrice americana è stata segnata dal rapporto con la science fiction, che l'ha resa una delle attrici più amate dagli appassionati del genere per ben più di una generazione di spettatori