Fotogallery 22 gennaio 2010

Anna Kendrick, da Twilight a George Clooney

  • L'attrice è nata il 9 agosto 1985 a Portland, nel Maine
    ©AP/LAPRESSE
  • Quando aveva 10 anni ha preso un autobus insieme al fratello e si è recata a New York City per fare dei provini a Broadway
    ©AP/LAPRESSE
  • Il suo debutto sulle scene avviene a 12 anni a Broadway, e le frutta una nomination ai Tony Awards
    ©AP/LAPRESSE
  • L'esordio al cinema arriva nel 2003 nella commedia Camp, grazie a cui guadagna una nomination agli Independent Spirit Awards
    ©AP/LAPRESSE
  • Nel 2007 arriva un'altra nomination agli Independent Spirit Awards per il film Rocket Science
    ©AP/LAPRESSE
  • Dal 2008 è nel cast della saga di Twilight, dove intepreta il ruolo di Jessica Stanley
    ©AP/LAPRESSE
  • L'attrice con Vera Farmiga, con cui divide la scena nel film Tra Le Nuvole di Jason Reitman
    ©AP/LAPRESSE
  • L'attrice con Helen Mirren
    ©AP/LAPRESSE
  • L'attrice grazie a Tra Le Nuvole ha vinto il premio come miglior attrice non protagonista assegnato ogni anno dal National Board of Review
    ©AP/LAPRESSE
  • La performance le ha portato nomination anche a Golden Globe, Satellite Awards, Screen Actors Guild Award e BAFTA
    ©AP/LAPRESSE
  • Nel 2010 sarà nel cast di Scott Pilgrim vs. the World, attesissimo nuovo film di Edgar Wright, regista cult di Hot Fuzz
    ©AP/LAPRESSE
  • Nel 2009 è stata anche protagonista femminile di The Marc Pease Experience, accanto a Ben Stiller
    ©AP/LAPRESSE
  • ©AP/LAPRESSE
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
  • ©Kikapress.com
/

Nata 25 anni fa a Portland, ex bambina prodigio di Broadway e già idolo dei teenager nel ruolo di Jessica di Twilight, grazie alla sua interpretazione in ''Tra le nuvole'' di Jason Reitmam, ha già guadagnato nomination ai Golden Globe, ai BAFTA, e ai Satellite Awards: è nata una stella?