Fotogallery 02 aprile 2010

Tanti auguri a Catherine Spaak

  • Nata da un'illustre famiglia belga: suo padre Charles è stato un celebre sceneggiatore cinematografico, mentre suo zio Paul-Henri ha ricoperto per più mandati la carica di primo ministro del Belgio.
    ©AP/LAPRESSE
  • Dopo aver recitato una piccola parte a soli 14 anni nel Buco di Jacques Becker, debutta in Italia nel 1960 con I dolci inganni di Alberto Lattuada.
    ©AP/LAPRESSE
  • In I dolci inganni
    ©AP/LAPRESSE
  • Di profilo
    ©AP/LAPRESSE
  • Modella fatale in La noia di Damiano Damiani
    ©AP/LAPRESSE
  • Sul set di La parmigiana di Antonio Pietrangeli (1962)
    ©AP/LAPRESSE
  • Modella fatale in La noia di Damiano Damiani
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni 60
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni 60
    ©AP/LAPRESSE
  • In La voglia matta
  • Nel Sorpasso
  • Con Marcello Mastroianno in Break Up
  • Con due tigrotti negli anni Sessanta
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni Settanta
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni 60
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni 60
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni 60
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni 60
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni 60
    ©AP/LAPRESSE
  • In La Parmigiana
    ©AP/LAPRESSE
  • In La Parmigiana
    ©AP/LAPRESSE
  • In La Parmigiana
    ©AP/LAPRESSE
  • In Le Monachine
    ©AP/LAPRESSE
  • Negli anni 60
    ©AP/LAPRESSE
  • In Il gatto a nove code di Dario Argento
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
  • Catherine Spaak
    ©AP/LAPRESSE
/

Nata il 3 aprile del 1945, l'attrice francese ha debuttato in Italia a 16 anni nei "Dolci Inganni" di Alberto Lattuada per poi lavorare con i grandi maestri della commedia italiana: da Dino Risi a Luciano Salce, da Antonio Pietrangeli a Mario Monicelli. Guarda la Fotogallery.