Fotogallery 29 giugno 2010

Vittorio Gassman: 10 anni senza il Mattatore

  • Vittorio Gassman era nato a Genova, il primo settembre del 1922
  • Vittorio Gassman in una scena di Riso amaro, film del 1949 diretto da Giuseppe De Santis
  • Cosimo (Memmo Carotenuto) spiega a Peppe "er Pantera" (Vittorio Gassman) il suo piano ingegnoso. Dal film I soliti Ignoti di Mario Monicelli del 1958
  • Dante Cruciani (Totò) mentre spiega come scassinare la cassaforte. Da "I Soliti Ignoti" di Mario Monicelli del 1958
  • Gassman e Sordi in una scena della Grande Guerra di Mario Monicelli del 1959. Il film vinse il Leone d'Oro al Festival del Cinema di Venezia e fu nominato all'Oscar quale miglior pellicola straniera
  • Vittorio Gassman in una scena di Crimen, film giallo del 1961, diretto da Mario Camerini ed interpretato da Alberto Sordi, Nino Manfredi e Dorian Gray
  • Vittorio biondo pittore maledetto in Fantasmi a Roma del 1961 di Antonio Pietrangeli
  • Jean-Louis Trintignant e Vittorio Gassman in una scena del Sorpasso di di Dino Risi del 1962
  • Tognazzi e Gassman nei Mostri di Dino Risi del 1963
  • Ancora una scena dei "Mostri di Dino Risi del 1963
  • Vittorio Gassman è Brancaleone da Norcia nel film di Mario Monicelli del 1966 "L'Armata Brancaleone"
  • Nel Il gaucho del 1965 di Dino Risi
  • Vittorio Gassman in " C'eravamo tanto amati (1974) regia di Ettore Scola"
  • Vittorio Gassman in Profumo di donna (1974) regia di Dino Risi
  • Vittorio Gassman nei " I nuovi mostri" (1977) regia di Mario Monicelli, Ettore Scola e Dino Risi
  • Vittorio Gassman in La cena (1998) regia di Ettore Scola
  • Vittorio Gassman in La bomba (1999) regia di Giulio Base
  • Vittorio Gassman mostra il Leone d' oro alla carriera ricevuto alla 53/a Mostra del cinema di Venezia
  • Vittorio Gassman
/

Il 29 giugno del 2000 se ne andava uno dei più grandi attori della storia del cinema e del teatro italiano. Nella sua lunga carriera ha dato vita a centinaia di personaggi tragici e comici, alcuni di essi entrati nell'immaginario cinematografico di sempre