Fotogallery 31 gennaio 2011

In Tv lo scandalo è servito

  • Hanno tenuto compagnia all’intera generazione degli anni Ottanta, sono i ragazzi di Beverly Hills 90210, che fra auto all’ultima moda e balli del liceo hanno fatto sognare le teenagers di tutto il mondo. Di scandaloso c’era ben poco.
    ©Flickr
  • Nessun pelo sulla lingua dei personaggi di South Park. Ma dopo le minacce ricevute da un gruppo islamico anche la serie animata più irriverente di sempre ha dovuto darsi una regolata censurando una puntata in cui si faceva dell’ironia su Maometto.
    ©Kikapress.com
  • Gli attori Justin Taylor (a sinistra) e Gale Harold, la coppia omosessuale che ha dato scandalo nella serie Queer as Folk. Scene di nudo e sesso esplicito sono all’ordine del giorno.
  • Vestiti firmati, tacchi vertiginosi e sesso sfrenato. Le ragazze di Sex and the City sono diventate il manifesto dell’emancipazione femminile. Sempre che nel nuovo millennio ce ne fosse ancora bisogno.
    ©Kikapress.com
  • Tony Soprano, interpretato dall’attore James Gandolfini, è il Boss mafioso dei Soprano. Sembra che non piaccia a tutti il suo modo di gestire gli affari. Ma a lui poco importa, basta avere denaro e rispetto.
  • La signora Soprano, interpretata da Edie Falco. Chissà come ci si sente a vestire i panni della donna di un pericoloso e spietato Boss mafioso?
  • La polizia di New York esercita il pugno duro contro i criminali. Qualche strattone qua, qualche insulto là ed ecco la serie Tv NYPD Blue al centro delle critiche. Fra gli interpreti storici, Dennis Franz (a sinistra) e Sharon Lawrence.
    ©Kikapress.com
  • Ellen Degeneres con la sitcom di cui era protagonista negli anni Novanta ha fatto discutere. Eppure sembrerebbe una serie da “bollino verde”. A meno che non bastino qualche battuta ironica e una manciata di doppi sensi per turbare i più bigotti.
    ©Kikapress.com
  • Una ragazza con un padre recluso in una casa di cura, la madre che si innamora del suo professore di scuola, gravidanze indesiderate e droga sono solo un assaggio della serie canadese Degrassi: The Next Generation in onda dal 2001.
  • L’attore Nicholas Hoult nella serie Skins Uk interpreta Tony, un giovane dal contrastato rapporto con il padre, che pensa solo ad amici, droga e sesso. La serie ha fatto insorgere il Parent Control Council che l’ha accusata di pornografia minorile.
    ©Kikapress.com
/

Dal sesso sfrenato di Sex and the City a quello omosessuale di Queer as Folk, passando per le vite disastrate di Skins: ecco le serie che hanno fatto più discutere nella storia della televisione. GUARDA LE IMMAGINI