Fotogallery 03 agosto 2015

Keira Knightley, sexy guerriera in King Arthur

  • Keira Knightley in King Arthur
  • Mille i volti e gli abiti di Keira: qui la vediamo in "Pirati dei Caraibi", "Espiazione" e nel recente "Anna Karenina" - Foto tratte da Kikapress e Facebook
  • Diafana e irresistibile, volto da eterna ragazzina e lineamenti decisamente "made in UK": ripercorriamo la carriera fulminante di Keira Knightley
  • Nel curriculum di ogni giovane diva che si rispetti non può mancare l’horror: eccola al fianco di Thora Birch nell’inquietante "The Hole" (2001)
  • La letteratura russa era già scritta nel suo destino: è stata Lara in una versione televisiva di “Il Dottor Zivago”
  • Nel ruolo che le ha dato la popolarità: quello dell'intrepida Elizabeth Swann, protagonista della saga "Pirati dei Caraibi"
  • Adolescente sportiva e un po’ mascolina in “Sognando Beckham”: però – poverina! - recita con il bell'irlandese Jonathan Rhys-Meyers
  • Nel corale “Love Actually”, è protagonista di una delle scene più romantiche della commedia sentimentale degli ultimi anni
  • In “King Arthur” è una Ginevra passionale e lontana dai cliché: abilissima con arco e frecce, è una guerriera irruente e spietata
  • Di nuovo in abiti moderni, è a fianco di Adrien Brody nel claustrofobico thriller “The Jacket” (2005)
  • Keira Knightley in The Jacket
  • La sua Lizzie Bennet, la romantica e caparbia protagonista di “Orgoglio e pregiudizio”, lascia il segno e le frutta una nomination all’Oscar
  • Keira lascia per un attimo da parte pizzi e crinoline e li sostituisce con gli anfibi, i fucili e i nunchaku dell’agguerrita cacciatrice di taglie Domino Harvey: il film è “Domino” di Tony Scott
  • Il lato B di Keira in Domino
  • Keira Knightley in Domino
  • Si torna ai fruscii di seta e alle rievocazioni storiche: in “Espiazione”, dal romanzo di Ian McEwan, Keira è una presenza eterea e sensuale
  • Keira Knightley in Espiazione
  • Ancora avvolta in magnifici abiti ottocenteschi, è la moglie paziente che aspetta Michael Pitt nello sfortunato “Seta”, dal romanzo di Alessandro Baricco
  • Stavolta il secolo è il Settecento: chi se non Keira può sfoggiare la parrucca e i nastri di Lady Georgiana Spencer, “La Duchessa”, femminista ante litteram e antenata di lady D?
  • Nel presente atemporale e vagamente retrò del dramma sci-fi “Non lasciarmi”, la Knightley è Ruth, clone dall’infelice destino
  • Nell’action movie “London Boulevard”, Keira è un’attrice(!) che fa perdere la testa al bodyguard Colin Farrell
  • Benvenuta alla corte di Sua Maestà David Cronenberg: nel cerebrale - ma non privo di carica erotica – “A Dangerous Method”, è Sabina Spielrein, divisa tra Freud/Viggo Mortensen e Jung/Michael Fassbender
  • Keira Knightley in “A Dangerous Method”
  • Keira Knightley in “A Dangerous Method”
  • Keira Knightley in “A Dangerous Method”
  • In Edge of Love,Keira Knightley è Vera Phillips, una delle amanti del poeta Dylan Thomas (Matthew Rhys)
  • Eccola in "Anna Karenina" di Joe Wright, nei panni della sfortunata eroina adultera di Tolstoj: l'attrice ha dovuto competere con le storiche interpretazioni di Greta Garbo e Vivien Leigh - Foto tratta da Facebook
  • Ancora in “Anna Karenina”, con un invecchiato Jude Law che interpreta il marito Alexej Karenin - Foto tratta da Facebook
  • Effusioni con Mark Ruffalo sul set di “Can a Song Save Your Life?”, attualmente in produzione: Keira è una deliziosa cantautrice. Quale sarà il prossimo ruolo?
/

La bellissima attrice britannica, nata a Londra il  26 marzo 1985, è la volitiiva Ginevra nel Kolossal King Arthur in onda su Sky Cinema 1 giovedì 6 agosto. Sfoglia la gallery che ripercorre la sua carriera