Fotogallery 30 luglio 2012

Bella addormentata, il film di Marco Bellocchio a Venezia

  • Isabelle Huppert
  • Toni Servillo
  • Toni Servillo e Alba Rohrwacher
  • Gianmarco Tognazzi
  • Maya Sansa e Piergiorgio Bellocchio
  • Michele Riondino
  • Una scena del film
  • Una scena del film
  • Maya Sansa
  • Toni Servillo
  • Toni Servillo e Alba Rohrwacher sono padre e figlia nel film di Bellocchio. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Michele Riondino e Alba Rohrwacher, divisi sul tema dell'eutanasia, ma uniti dal sentimento. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Isabelle Huppert, attrice alle prese con la fede e una figlia in coma irreversibile. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Maya Sansa e Pier Giorgio Bellocchio, una donna disperata e il medico che vuole salvarla. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Toni Servillo è un politico in crisi. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Toni Servillo. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Toni Servillo e Roberto Herlitzka. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Isabelle Huppert. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Maya Sansa. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Alba Rohrwacher. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Maya Sansa e Pier Giorgio Bellocchio. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
  • Marco Bellocchio sul set. Foto Studio Punto&Virgola ®Francesca Fago
/

Il regista di Buongiorno, notte porta alla Mostra di Venezia il suo sguardo personale sul caso Englaro. Senza Eluana, ma con sei personaggi in cerca di speranza. Un film già al centro di molte polemiche, che vanta un cast stellare e punta al Leone d'Oro