Fotogallery 05 aprile 2013

Licia Maglietta, fiore del cinema italiano

  • Licia Maglietta ed Emilio Solfrizzi nel film "Agata e la tempesta" (2004), diretto da Silvio Soldini
  • Nella foto, Licia Maglietta e Antonio Catania. L'attrice definisce il suo ruolo nella serie "In Treatment" "intrigante"
  • Una sorridente Licia: si laurea in Architettura prima di debuttare in teatro all'inizio degli anni Ottanta con la compagnia Falso Movimento, poi Teatri Uniti
  • Affascinante Licia. Anche il suo ingresso al cinema è legato a Teatri Uniti, in quanto debutta, nel ruolo secondario di Emilia, in "Morte di un matematico napoletano" (1992), opera prima di Martone, che la dirige poi anche in "Rasoi" (1994)
  • La separazione fra teatro e cinema coincide con il suo incontro con Silvio Soldini, che la sceglie per il ruolo di Elena in "Le acrobate" (1997), e poi come protagonista di "Pane e tulipani" (2000)
    ©Fotogramma
  • Licia Maglietta è sempre stata interessata alla questione femminile, e ha partecipato nel 2011 alla giornata "Se non ora quando?"
  • Ecco Licia Maglietta in una scena di "Pane e tulipani", grande successo di critica e di pubblico che le fa vincere il David di Donatello e il Ciak d'oro come miglior attrice
  • Il dolce sorriso di Licia, sempre in una scena di "Pane e tulipani"
  • Nel film di Silvio Soldini, Licia era affiancata da Bruno Ganz, Giuseppe Battiston, Marina Massironi, Antonio Catania e Felice Andreasi
  • Un primo piano di Licia Maglietta, immersa nel ruolo
  • Nel 2001 recita a fianco di Toni Servillo in "Luna Rossa" di Antonio Capuano: ecco i due attori in una scena tratta dal film
  • Nel 2004 eccola in "Agata e la tempesta", regia di Silvio Soldini
  • Nello stesso anno esce "Nel mio amore", esordio alla regia di Susanna Tamaro, famosa scrittrice italiana
  • La Maglietta ha poi partecipato alla fiction della Rai "Sissi", intepretando Ludovica di Baviera
  • Nei panni di Anna, la vecchia amica e collega del dott. Giovanni Mari (Castellitto), in "In Treatment" è semplicemente meravigliosa. Non perdetevela!
/

La polivalente attrice napoletana musa di Silvio Soldini interpreta Anna, l'amica e analista di Castellitto nella versione italiana della serie di culto In Treatment , in onda dal lunedì al venerdì alle 20.30 su Sky Cinema 1 . Ripercorriamo la sua carriera