Fotogallery 08 agosto 2013

Open Grave: tra fosse comuni e memorie sepolte

  • Open Grave narra la storia di Jonah, un uomo che si risveglia in una fossa piena di cadaveri - © Eagle Pictures
  • - © Eagle Pictures
  • Fuggito dalla fossa, troverà cinque sconosciuti in una baita - © Eagle Pictures
  • Ma i rapporti tra loro non saranno affatto idilliaci - © Eagle Pictures
  • Open Grave è diretto da Gonzalo López-Gallego - © Eagle Pictures
  • Sharlto Copley è Jonah, il protagonista del film - © Eagle Pictures
  • López-Gallego desiderava realizzare un bel film che parlasse di cose orribili, esplorando diverse patologie di persone sul punto di perdere il senno - © Eagle Pictures
  • Apparizioni inquietanti - © Eagle Pictures
  • La classica casa nel bosco - © Eagle Pictures
  • Open Grave presenta atmosfere tetrissime - © Eagle Pictures
  • Erin Richards intepreta Sharon, una donna con competenze mediche - © Eagle Pictures
  • Open Grave regala momenti di vero horror - © Eagle Pictures
  • La violenza è sempre sul punto di esplodere - © Eagle Pictures
  • Il film è stato girato nei boschi dell'Ungheria - © Eagle Pictures
  • Il talento visivo di Lopez-Gallego produce immagini disturbanti - © Eagle Pictures
  • Ancora Sharlto Copley. Chissà a chi ha appena sparato - © Eagle Pictures
  • La pioggia battente cade su Jonah - © Eagle Pictures
  • Jonah è segnato da numerose cicatrici. Che cosa si nasconde nel suo passato? - © Eagle Pictures
  • Jonah e Sharon a confronto - © Eagle Pictures
  • Josie Ho intepreta Brown Eyes, una ragazza cinese muta - © Eagle Pictures
  • Jonah ha le mani legate - © Eagle Pictures
  • Anche il makeup fa la sua parte nel costruire puri momenti horror - © Eagle Pictures
/

Il 14 agosto arriva nelle sale italiane il film di Gonzalo López-Gallego interpretato dalla star di District 9 Sharlto Copley. Un horror che comincia in una fossa comune e va a scavare tra le radici più inquietanti dell'animo umano.