Fotogallery 28 ottobre 2014

In solitario: le foto del film

  • Da tetraplegico a skipper: Cluzet aveva già recitato in "Quasi amici", una produzione Gaumont, la stessa di "In solitario". ©Lucky Red
  • L'obiettivo di Yann Kermadec (François Cluzet) è partecipare alla Vendée-Globe, il giro del mondo in barca a vela, completamente da solo. ©Lucky Red
  • Per fare ciò, Yann, vedovo quasi sessantenne, lascia la figlia Léa, la fidanzata Marie e il collega di lavoro Franck, che avrebbe voluto partecipare alla gara, ma si è infortunato. ©Lucky Red
  • La Vendée-Globe è una regata per barche a vela che consiste in una circumnavigazione completa in solitaria, senza possibilità di attracco o di assistenza esterna. ©Lucky Red
  • Yann è animato da un furioso desiderio di vincere, ma, in piena gara, scopre a bordo la presenza di un giovane passeggero che rimetterà tutto in discussione. ©Lucky Red
  • Cluzet è un attore navigato (è il caso di dirlo) e riesce a rendere credibili tutte le sue interpretazioni, spesso messe a dura prova da invalidità fisiche o da situazioni ambientali avverse. ©Lucky Red
  • Mano Ixa è interpretato da un giovanissimo Samy Seghir. ©Lucky Red
  • Nel cast troviamo anche Guillaume Canet e Karine Vanesse. ©Lucky Red
  • Christophe Offenstein è alla sua prima prova da regista ed è rimasto letteralmente folgorato dalla possibilità di girare un film sullo sport e sulla competizione. ©Lucky Red
  • In un'intervista, Cluzet ha dichiarato: "...avevamo a che fare con talmente tanti fattori imprevisti che era meglio lanciarsi nell'impresa con entusiasmo, anima e corpo". ©Lucky Red
  • Un'immagine della location marina scelta per il film. ©Lucky Red
  • La locandina del film. L'appuntamento è nelle sale dal 21 novembre. ©Lucky Red
/

Arriva su Sky Cinema, in prima visione, domenica 2 novembre alle 21.10 il film di Christophe Offenstein con François Cluzet nei panni di un velista impegnato nel giro nel mondo in solitaria