Fotogallery 20 febbraio 2014

Trono di Spade, quando i protagonisti diventano samurai

  • Jon Snow, Daenerys e gli altri protagonisti del Trono come samurai? Perché no. L'idea è venuta ad un artista che si fa chiamare Seiji che ha portato gli eroi di Westeros nel contesto dei miti e delle tradizioni giapponesi -
  • Il banchetto nuziale è proprio un bel momento di festa. Ma nel mondo del Trono di Spade, come nel Giappone feudale, bisogna sempre stare all'occhio. Travestiti da musicisti, i mercenari sono pronti all'agguato. Credit: Seiji -
  • Il combattimento che è all'origine di tutto, quello tra Robert Baratheon e Rhaegar Targaryen, che precede la serie di 17 anni. Robert maneggia un kanabo, un'arma tradizionale giapponese, che assomiglia a una mazza. Credit: Seiji -
  • Joffrey, sulla sinistra, ordina a Ned Stark di commettere seppoku, il suicidio rituale. Come da protocollo, Ilyn Payne è pronto a decapitarlo per accelerarne la morte. Credit: Seiji -
  • Ecco Daenerys. immaginata dall'artista Siji con abiti reali del periodo Heian. E' seduta – dice l'artista - nella steppa della Mongolia. Credit: Seiji -
  • Anche nel Giappone feudale Daenerys sarebbe circondata dai suoi dragoni. E come potrebbe stare senza? Credit: Seiji -
  • Jon Snow combatte con Qhorin Halfhand sotto lo sguardo di alcuni rappresentanti del Popolo libero che, l'artista Seiji ha deciso di vestire come gli Ainu, popolo indigeno del Giappone del nord. Credit: Seiji -
  • Gli Ainu sono ritenuti essere i discendenti dei primi abitanti delle isole e per secoli hanno vissuto in totale indipendenza nel nord del paese fuori dalla portata dell'imperatore. Credit: Seiji -
  • Oberyn Martell combatte con Gregor Clegane. Il primo guerreggia con una naginata mentre il secondo si difende con una spada nodachi e un tessen, un ventaglio di ferro da combattimento. Credit: Seiji -
  • Con la sua naginata Oberyn Martell, anche noto come la Vipera Rossa, cerca di trafiggere Gregor Clegane, detto la Montagna, il guerriero più temuto dei Sette regni. Credit: Seiji -
  • Il prigioniero Tyrion Lannister, abbigliato come un nobile dell'epoca, viene condotto al castello di Eyrie accompagnato da Catelyn Stark e suo zio Brynden Tully. Credit: Seiji -
  • Hodor e Bran Stark si dirigono verso nord passando davanti a un albero Weirwood che, classicamente, ha un volto scolpito sul tronco. Credit: Seiji -
  • Attorno al tronco Seiji ha disegnato una shimenawa, una roda della preghiera tipica della tradizione shintoista. Credit: Seiji -
/

Come si sarebbero trovati Jon Snow e compagnia nel Giappone feudale? Abbastanza bene a giudicare dalle illustrazione di un artista che ha trasportato i personaggi della saga fantasy nel mondo dei samurai. LE IMMAGINI