Fotogallery 26 marzo 2014

Yves Saint Laurent: nella vita ci vuole stile!

  • Parigi, 1957. Yves Saint Laurent, appena ventunenne, viene inaspettatamente nominato responsabile della grande casa di moda creata da Christian Dior, da poco scomparso. © Lucky Red
  • Tutti gli occhi sono puntati su questo giovanissimo assistente che presenta la sua prima collezione di alta moda per Dior. © Lucky Red
  • Durante la straordinaria sfilata, rivelatasi un grande successo, Yves Saint Laurent incontra Pierre Bergé, che diventerà suo socio e compagno per tutta la vita. © Lucky Red
  • Tre anni dopo il loro incontro i due creeranno la Yves Saint Laurent Company, destinata a diventare una delle griffes più famose al mondo. © Lucky Red
  • Nonostante i propri demoni interiori e le proprie insicurezze, Yves Saint Laurent, incoraggiato da Pierre Bergé, riuscirà a rianimare il sonnolento mondo della moda dell'epoca, trasformandola completamente. © Lucky Red
  • In pochi anni la YSL diventa un marchio di haute couture riconosciuto a livello internazionale. © Lucky Red
  • Alcuni dei bozzetti realizzati dal celebre stilista francese. © Lucky Red
  • Jalil Lespert, regista del film, si inserisce con questa pellicola nel genere biografico, stando attento a non eccedere nella beatificazione del personaggio ed evitando anche di cadere nel gossip per immagini. © Lucky Red
  • Nel cast, Pierre Niney, Guillaume Gallienne, Charlotte Lebon, Laura Smet, Marie de Villepin. © Lucky Red
  • Uno scatto tratto dalla pellicola. © Lucky Red
  • Uno scatto tratto dalla pellicola. © Lucky Red
  • La locandina del film, nelle sale dal 27 marzo. © Lucky Red
/

Il biopic è incentrato sul talentuoso stilista francese, che, in pochi anni, è riuscito a rianimare il sonnolento mondo della moda dell'epoca, spiccando per estro e buon gusto. Guarda le foto