Fotogallery 09 aprile 2014

Come vestiremo nel futuro, secondo Hollywood. FOTO

  • ffff
  • Pantaloni a vita alta, come quelli visti in Her? Oppure i completi bianchi di Arancia Meccanica? O, ancora, le mini-tute di Zardoz? Sono alcune delle pellicole fantascientifiche selezionate da Esquire per immaginare come i maschi si vestiranno nel futuro
  • Anfibi, camicia e pantalone bianchi, bretelle che sostengono lo slip esterno. E la caratteristica bombetta. Così vestono Alex De Large e i suoi amici Drughi in Arancia Meccanica. Credits: Warner Bros -
  • Più che proveniente dal futuro, l’Harrison Ford di Blade Runner sembra venire dagli anni ’40. Un tratto vintage che sembra contraddistinguere tutta la moda futuribile. Credits: Warner Bros -
  • In Ritorno al Futuro 2 tutti si vestono in maniera normale. A parte per un dettaglio tutto da copiare: le doppie cravatte dalle fantasie lisergiche. Credits: Universal Pictures -
  • Sean Connery in Zardoz. Se questa è la moda del futuro, meglio restare nel presente… Credits: 20th Century Fox -
  • Secondo Esquire, New Rose Hotel di Abel Ferrara andrebbe rivalutato anche sul fronte della moda con “i completi impeccabili di Cristopher Walken, resi futuristici dalle linee pulite e dalle camice senza colletto”. Credits: Quadra Entertainment -
  • Il Gigolò Joe interpretato da Jude Law ci fa intravedere un futuro in cui andranno alla grande i blazer di pelle luccicanti e i maxi-colletti della camicia tipici degli anni ’70. Credits: Warner Bros -
  • Pronti a indossare le maxi-tuniche pretesche che porta Neo in Matrix? Credits: Warner Bros -
  • Minority Report è uno dei film più hi-tech di sempre, ma dal punto di vista della moda non ha nulla di futuristico. Credits: Twentieth Century Fox -
  • Il futuro hi-tech vedrà il ritorno dei pantaloni a vita altissima secondo Her di Spike Jonze. “Stilisti del futuro, dateci questi pantaloni” implora Esquire -
/

La rivista Esquire ha provato a immaginare la moda dei prossimi decenni a partire dai capi di abbigliamento visti in film sci-fi cult come Blade Runner e Arancia Meccanica, e le ultime uscite come Her di Spike Jonze