Fotogallery 19 maggio 2014

Che fine hanno fatto i set dei film cult? FOTO

  • Matamata, in Nuova Zelanda. Prima era solo un campo di erba. Ora è diventata la mecca degli appassionati di Hobbit. Qui, infatti, Peter Jackson ha ambientato l’Hobbiton del Signore degli Anelli -
  • Dopo il boom di richieste il proprietario ha deciso di restaurare alcune delle tane costruite per il set, offrendo addirittura un Hobbit Tour a tutti gli appassionati. Credits: Flickr/Anup Shah -
  • Si trova invece in Alabama la spettrale “Spectre” fatta costruire da Tim Burton per Big Fish, dove si vede arrivare Ewan McGregor. La location è rimasta visitabile fino a poco tempo fa, quando alcune costruzioni hanno cominciato a crollare -
    ©Flickr
  • L’adattamento del 1980 di Robert Altman del personaggio dei fumetti Braccio di Ferro è ambientato a Mellieħa, un villaggio di Malta che non è stato abbattuto dopo l’ultimo ciak - Credits: Wikimedia/Edwinb
  • Ancora oggi a Mellieħa si possono visitare le 20 abitazioni viste in Popeye e un museo dedicato al film di Altman - Credits: Wikimedia/Ploync -
  • Si trova in Iowa, più precisamente nella contea di Dubuque, il campo da baseball che la 20th Century Fox ha fatto costruire per il film L’uomo dei sogni -
  • Il campo da baseball è ormai aperto da 25 anni e ancora oggi viene visitato da centinaia di turisti -
  • Si trovano in Texas, a Brackettville, i resti del villaggio western fatto costruire da John Wayne per il film Alamo. Mentre nel deserto dello Utah, a nord di Kanab, è stata ambientata Gunsmoke, una delle più longeve serie tv statunitense (qui nella foto)
  • Ha scelto il deserto di Tabernas, Almeria, il regista Sergio Leone (anche per una questione economica: non c’era abbastanza budget per girare in America). Qui ha ambientato i suoi capolavori “Per un pugno di dollari” e “Il buono, il brutto e il cattivo” -
    ©Flickr
  • La mini-Hollywood di Sergio Leone è ancora visitabile dei turisti. Occasionalmente viene anche riutilizzata come set: nel 2012 ci è stato girato un episodio di Doctor Who -
  • Nel pieno deserto del Marocco si trova un’altra mini-Hollywood. E’ l’Atlas Studios fatto costruire nel 1963 dal regista David Lean. Oltre a diversi capolavori del cinema, ha anche fatto da set ad alcuni episodi del Trono di Spade -
    ©Flickr
  • Si trova in Tunisia il set di Tatooine visto in molti episodi di Star Wars. Molte costruzioni (come le case di Matmata) erano preesistenti, mentre altre (come Mos Espa) sono arrivate dopo -
    ©Flickr
  • Alcune delle abitazioni di Tatooine sono ora diventate le camere di un hotel, il Sidi Driss -
    ©Flickr
/

Dalla Nuova Zelanda del Signore degli Anelli alla Tunisia di Star Wars , molte location continuano ad avere una vita anche dopo l’ultimo ciak. Ecco una selezione di immagini raccolte dal sito Atlas Obscura