Fotogallery 10 luglio 2014

The Normal Heart: l'epidemia che contagia i cinefili

  • "The Normal Heart" ha debuttato sulla rete via cavo HBO il 25 maggio. © HBO
  • Il film è diretto da Ryan Muprhy, noto per aver creato le serie tv "Popular", "Glee", "American Horror Story", "Nip/Tuck". © HBO
  • Gli interpreti principali del film sono Mark Ruffalo, Julia Roberts, Matt Bomer, Taylor Kitsch, Alfred Molina e Jonathan Groff. © HBO
  • La pellicola è tratta dall'omonima opera teatrale del 1985, scritta da Larry Kramer. © HBO
  • Larry Kramer è stato un fervente attivista omosessuale, sieropositivo e fondatore del "Gay's Men's Health Crisis", la più grande associazione di assistenza per malati di AIDS nel mondo. © HBO
  • Il plot ruota attorno allo scrittore Ned Weeks, la versione televisiva di Kramer (a cui dà il volto Mark Ruffalo), che vede il suo compagno Felix (Matt Bomer) e gli amici colpiti da una malattia sconosciuta. © HBO
  • Quella malattia si chiama AIDS e sconvolgerà le esistenze di tutti. © HBO
  • Weeks inizia così una campagna per richiamare l'attenzione sul bisogno urgente di una risposta all'epidemia che si sta espandendo nella Big Apple. © HBO
  • Ad aiutarlo ci saranno Emma, una dottoressa disabile interpretata da Julia Roberts, e gli attivisti Bruce (Taylor Kitsch) e Tommy (Jim Parsons). © HBO
  • A livello cinematografico è la terza prova da regista di Ryan Murphy, dopo "Correndo Con Le Forbici In Mano" e "Mangia, Prega, Ama". © HBO
  • Sul set di "Mangia, Prega, Ama" è nata la collaborazione con Julia Roberts, attrice fortemente voluta anche per "The Normal Heart". © HBO
  • Il tema dell'AIDS sembra più caro che mai ad Hollywood, dopo "Behind the Candelabra" e "Dallas Buyers Club". © HBO
  • Dal 1981, anno in cui l'AIDS venne riconosciuta per la prima volta, 36 milioni di persone sono morte in tutto il mondo. © HBO
  • Attualmente, il 60% degli americani sieropositivi non sanno di esserlo. © HBO
  • Un'immagine tratta dalla pellicola. © HBO
  • La locandina del film. © HBO
/

Il film di Ryan Murphy racconta la lotta degli attivisti per i diritti gay durante la diffusione capillare dell'HIV negli anni '80. Guarda le foto della pellicola che verrà presentata il 20 luglio al Festival del Cinema di Tavolara