Fotogallery 22 ottobre 2014

Regista o tiranno? LE FOTO

  • “I migliori registi sono i migliori tiranni?”. E’ la domanda che di recente si è posta BBC Culture raccogliendo i commenti di attori e produttori stremati dai ripetuti ciak di alcuni dei più noti registi contemporanei -
  • Sarà anche una “meraviglia”, come dice il critico cinematografico di People. Ma Ben Affleck sarà uscito piuttosto stremato dall’ultima fatica di David Fincher, Gone Girl - L’Amore bugiardo. Il regista di Fight Club è noto per le sue pretese sul set -
    ©Kikapress.com
  • Ne sa qualcosa Robert Downey Jr che, dopo aver girato Zodiac, si è limitato a definire Fincher “inflessibile”. (Solo un eufemismo, ovviamente) -
    ©Kikapress.com
  • Sempre sul set di Zodiac Fincher ha stremato anche Jake Gyllenhaal. Il quale ha così commentato: “Fa troppi ciak. Ha un computer sul set e a volte dice: ‘Cancella gli ultimi 10 ciak’. Da attore non è bello sentirlo dire” -
    ©Kikapress.com
  • E’ il regista maniacale più noto di tutti. Il controllo di Stanley Kubrick sul set doveva essere totale. E le scene potevano essere ripetute per giornate e giornate -
    ©Getty Images
  • Le riprese di Eyes Wide Shut sono durate più di 400 giorni. Un record. Due di questi giornate sono passate per girare ripetutamente una scena in cui Sidney Pollack entra in un ufficio -
    ©Getty Images
  • Altro regista noto per il perfezionismo è James Cameron, per cui è stata addirittura realizzata una t-shirt con la scritta: “Non mi fai paura. Lavoro per James Cameron” -
    ©Kikapress.com
  • Ridley Scott viene indicato come uno dei registi più “fai-alla-mia-maniera”. Il motivo? E’ per la sua provenienza dal mondo della pubblicità, dove ogni secondo è prezioso e il prodotto finale deve essere senza una sbavatura -
    ©Kikapress.com
  • Ma in quanto a perfezionismo anche Charlie Chaplin non scherzava. Era solito stare per mesi sul set. E, nel caso di “Il Monello”, di ripetere la stessa scena più di 50 volte. “Perseveranza assoluta per arrivare alla follia” diceva di se stesso -
    ©Kikapress.com
  • Mani legate, invece, per Francis Ford Coppola. Sul set del Padrino i produttori hanno vietato i troppi ciak (in modo da contenere i costi). “E’ stato meglio così”, ha poi commentato Al Pacino -
    ©Getty Images
/

Per la sua ultima fatica Gone Girl - L’amore bugiardo , David Fincher ha fatto girare decine di volte le stesse scene. Ma non è l’unico autore maniacale: da Ridley Scott a Stanley Kubrick, da Charlie Chaplin a James Cameron ecco i perfezionisti del set