Fotogallery 28 maggio 2015

Julianne Moore, black and white

  • E' un grandissimo onore, non avrei mai immaginato nella mia vita di ricevere un premio a Cannes. Sono veramente emozionata. E' inoltre mio grande onore dichiarare aperto il 68esimo Festival del Cinema di Cannes". Con queste parole pronuciate a Cannes durante la cerimonia di apertura del festival 2015, l'attrice Julianne Moore ritira il premio 2014 - con un anno di ritardo - per la migliore interpretazione femminile in Map to the stars
    Getty Images
  • Julianne Moore, il cui nome reale e Julie Anne Smith, è nata a Fayetteville negli Stati Uniti, il 3 dicembre 1960
    Getty Images
  • Ha vinto i maggiori premi di interpretazione nei principali festival europei: la Coppa Volpi al Festival di Venezia con Lontano dal paradiso (2002), l'Orso d'argento al Festival di Berlino per The Hours (2003) e il Prix d'interprétation féminine al Festival di Cannes per Maps to the Stars (2014), il Golden Globe come migliore attrice in un film drammatico per la sua interpretazione in Still Alice nel 2015, film con cui ha vinto anche il Premio Oscar
    Getty Images
  • Nella sua carriera è stata candidata cinque volte al premio Oscar: due come migliore attrice non protagonista, per Boogie Nights - L'altra Hollywood e The Hours, e tre come migliore attrice protagonista, per Fine di una storia, Lontano dal paradiso e Still Alice, vincendolo proprio per quest'ultima interpretazione
    Getty Images
  • Dal 1986 al 1995 è stata sposata con l'attore e regista John Gould Rubin. Dal 2003 è sposata con il regista Bart Freundlich, di dieci anni più giovane, conosciuto nel 1996 sul set de I segreti del cuore. La coppia ha avuto due figli
    Getty Images
  • Dal 2002 è collaboratrice del ST Alliance, associazione che si prodiga nel creare consapevolezza nei confronti della sclerosi tuberosa. Nello stesso anno, in un'intervista concessa alla trasmissione televisiva Inside the Actor's Studio si è dichiarata atea. È sostenitrice dei diritti gay e favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso. Ha infatti accettato spesso ruoli in film che trattano queste tematiche
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
  • Matthew McConaughey e Julianne Moore all'ultima cerimonia dell'Oscar
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
  • Julianne Moore
    Getty Images
/

l premio Oscar per Still Alice è protagonista del film di David Cronemberg Maps to the Stars (in onda su Sky Cinema 1 mercoledì 27 maggioi alle 21.10)  con cui ha vinto il Prix d'interprétation féminine al Festival di Cannes 2014. Ecco una gallery con alcuni scatti dell'attrice