Fotogallery Aggiornato il 27 agosto 2015

Film, le locandine rifatte con le emoji

  • Le emoji sono usate tutti i giorni da milioni di persone per esprimere emozioni nelle conversazioni sugli smartphone. Un blog ha deciso di farne un uso più ambizioso: ricreare i poster dei capolavori del cinema come Via col vento. - Credit:
  • Una rosa e il volto di una ragazza bionda. basta questo per ricreare lo spirito di American beauty. Credit: Emoji Films -
  • Boyhood racconta la crescita di un bambino che diventa ragazzo e che abbandona il latte per la birra. Con gli emoji si può rappresentare anche questo. Credit: Emoji Films -
  • La storia di Titanic, in fondo è semplice: un ragazzo, una ragazza, una nave e un amore. Bastano 4 iconcine. Credit: Emoji Films -
  • Il coniglio è uno dei personaggi più celebri di Alice nel paese delle meraviglie e infatti basta un’icona sola per rappresentare la locandina della pellicola. Credit: Emoji Films -
  • Una bicicletta che corre verso la luna. Come dire, E.T., il capolavoro di Steven Spielberg. Credit: Emoji Films -
  • Le atmosfere di Fargo sono la cosa più riconoscibile di questo film che gli emoji rendono bene. Credit: Emoji Films -
  • Festen mette in scena., seguendo i dettami del Dogma di Lars Von trier, una delle più deliranti riunioni di famiglia di sempre. Ecco la versione del poster secondo Emoji Films. Credit: Emoji Films -
  • Anche La dolce vita, il capolavoro di Federico fellini, può essere adattato all’era della comunicazione aiutata dagli emoji. Credit: Emoji Films -
  • Corre, corre, corre fino a che non si sente “un po’ stanchino”. La “maratona” di Forrest Gump vista nell’era degli emoji. Credit: Emoji Films -
  • La locandina di Mangiare, bere, uomo donna ricreata dal blog Emoji Films. Credit: Emoji Films -
  • Chi l’avrebbe detto che per restituire il senso di Mary Poppins sarebbe bastata una sola emoji? vedere per credere. Credit: Emoji Films -
  • Anche le serie televisive possono essere ricreate grazie alle emoji. Per esempio, Orange is the new black. Credit: Emoji Films -
  • Un profugo cubano che diventa re del crimine. La parabola di Scarface è tutta in tre iconcine. Credit: Emoji Films -
  • Tutte bikini e cattive azioni. Le terribili protagoniste di Springbreakers nella locandina creata da Emoji Films. Credit: Emoji Films -
  • Robert De Niro è l’indimenticabile protagonista di Taxi Driver diretto da Martin Scorsese ambientato, come mostra la locandina di Emoji Films, a New York. Credit: Emoji Films -
  • l passatempo preferito del Grande Lebowski era il bowling. Come si vede anche dalle locandine ricreate dal blog Emoji Films. Credit: Emoji Films -
  • Venere in pelliccia, diretto da Roma Polaski, nella versione del blog Emoji Films. Credit: Emoji Films -
  • Si può ricreare il poster di un film un horror solo con gli emoji? A giudicare da questa locandina di The Blair Witch Project si direbbe di sì. Credit: Emoji Films -
/

Da La dolce vita a Fargo a Via col Vento, un blog che usa le icone utilizzate nella messaggistica istantanea per ricreare i poste di alcune delle pellicole film più celebri di sempre. di sempre.