Fotogallery Aggiornato il 28 dicembre 2015

Così è la vita

  • Dopo il successo di tre uomini e una gamba, Aldo, Giovanni e Giacomo si ripetono alla grande con Così è la vita. Incasso record per questo seconda prova alla regia insieme a Massimo Venier e naturalmente divertimento assicurato PhotomovieMarina Alessi
  • intera colonna sonora del film è stata affidata ai Negrita © PhotomovieMarina Alessi
  • Il film è stato realizzato acnce con la collaborazione di Massimo Venier (regia), Giorgio Gherarducci, Graziano Ferrari e di Gino e Michele (sceneggiatura) © PhotomovieMarina Alessi
  • La locandina del film
  • La prima parte del film, ambientata in Milano, venne girata in gran parte a Roma; solo un paio di scene vennero girate a Milano, ovvero fra l'incrocio di via Domodossola con il corso Sempione e presso il Carcere di San Vittore. La location principale del film è in Puglia, in particolare nel paese di Locorotondo. Tra gli interpreti c'è Francesco Pannofino, figlio di due pugliesi entrambi originari del paese appena ricordato. Molte delle scene in montagna sono girate in Abruzzo, nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, in particolare a Campo Imperatore © PhotomovieMarina Alessi
/

Aldo, un detenuto di mezza tacca, deve essere scortato in tribunale. L’incarico è affidato al poliziotto Giacomo, che lascia la pistola d’ordinanza nel portaoggetti. Aldo se ne impossessa, prendendo in ostaggio Giacomo e il passante Giovanni. I tre cominciano una fuga senza meta…