Fotogallery Aggiornato il 29 gennaio 2016

Oscar 2016: i favoriti dei bookmaker. FOTO

  • Chi si aggiudicherà gli Oscar 2016? Con certezza nessuno lo sa. Ma per capire chi sono i favoriti si può guardare alle quote dei bookmaker che sono sempre un'indicazione preziosa, anche quando si tratta di statuette -
  • La scommessa più sicura? Ovviamente La Grande Scommessa. Secondo i bookmaker, è proprio il film che racconta la recente crisi finanziaria il favorito per la statuetta dedicata al miglior film. Puntando 10 euro se ne vincono circa 20 -
  • La corsa all'Oscar per il miglior film dell'edizione 2016 è tutt'altro che decisa, secondo i bookmaker. Il caso Spotlight segue da vicino La Grande Scommessa: con 10 euro di puntata si può vincerne circa 25 -
  • Alejandro Gonzalez Inarritu di Oscar come migliore regista ne ha già vinto uno, lo scorso anno, con Birdman. Secondo i bookmaker potrebbe fare il bis nel 2016 con The Revenant visto che è il favorito in questa categoria -
    Getty Images
  • La sfida La Grande Scommessa vs Il caso Spotlight è molto accesa anche per quanto riguarda la categoria miglior regista. A contendere la statuetta a Inarritu è infatti, secondo i bookmaker, soprattutto Adam McKay che nei pronostici segue il collega a distanza ravvicinata -
    Getty Images
  • Mad Max Fury Road è stata una delle migliori sorprese della stagione cinematografica 2015. Ed è anche per questo che George Miller, secondo i bookmaker, non è tagliato fuori dalla lotta per la statuetta per il miglior regista. Anzi, segua la coppia Inarritu-McKay piuttosto da vicino -
    Getty Images
  • Se c'è un Oscar per il quale le agenzie di scommesse hanno pochi dubbi è quello relativo alla categoria miglior attore protagonista. Qui Leonardo Di Caprio dovrebbe stracciare tutti: puntando 10 euro su di lui si guadagnano giusto pochi centesimi. Tutti i rivali sono abbondantemente staccati -
    Getty Images
  • Anche tra le donne la statuetta per la miglior attrice protagonista ha una chiara favorita: è Brie Larson, interprete di Room. Puntando su di lei 10 dollari se ne vincono 12, un guadagno di appena 2, segno che i bookmaker ritengono il suo trionfo piuttosto probabile -
    Kikapress.com
  • In Creed non combatte ma allena. E lo fa bene, anche dal punto di vista della recitazione. E infatti Sylvester Stallone è il favorito dei bookmaker nella categoria miglior attore non protagonista. Volete puntare 10 euro su di lui? Potete vincerne circa 16 -
    Kikapress.com
  • Anche Rooney Mara, molto apprezzata interprete di Carol, è una scommessa relativamente sicura quando si tratta della statuetta come migliore attrice non protagonista. Se puntate 10 euro su di lei ne vincete 17. Le rivali sono molto più staccate -
    Kikapress.com
  • Se c'è una categoria in cui praticamente non c'è gara, secondo i bookmaker, è quella dei film di animazione. Qui se si puntano 10 euro su Inside Out si torna a casa con pochi centesimi di guadagno. Per fare un confronto, se si scommette la stessa cifra su Anomalisa gli euro in tasca diventano oltre 100, 90 di guadagno -
    Kikapress.com
  • Più volte nominato, finora Ennio Morricone ha vinto solo un Oscar alla carriera ma quest'anno l'autore della colonna sonora di The Hateful Eight di Quentin Tarantino è favorito per la statuetta: 10 euro su di lui ne restituiscono 14 -
    Getty Images
  • Avete 10 euro da puntare? Puntateli su Il figlio di Saul. E' questo film ungherese, secondo i bookmaker, il favorito per la vittoria nella categoria che include le migliori pellicole straniere. In caso di vittoria vi aggiudicherete appena 11 euro, segno che le agenzia di scommesse hanno pochi dubbi... -
    Getty Images
  • L'uscita di Star Wars: Il Risveglio della Forza è stato uno degli eventi cinematografici dell'anno. Ora il film di JJ Abrams può, secondo i bookmaker, vincere l'Oscar per gli effetti speciali. E' favorito ma solo di poco. Credit: Lucasfilm -
  • A contendere a Star Wars: Il Risveglio della Forza la statuetta per gli effetti speciali sarà, secondo le agenzie di scommesse, Mad Max Fury Road, anche questa pellicola fa un uso molto creativo della tecnologia al servizio dell'azione -
    Kikapress.com
/

Secondo le agenzie di scommesse il film sulla crisi finanziaria e il compositore italiano sono largamente in testa nella corsa alla statuetta nelle rispettive categorie. Ma anche Inarritu, Leonardo di Caprio e Brie Larson hanno ottime possibilità