Fotogallery 14 ottobre 2016

Da Jennifer Connelly a DiCaprio, ecco come si trasformano sul set

  • Jennifer Connelly, in American Pastoral, attraversa diversi decenni...
    Kikapress.com
  • e negli anni '60 la depilazione inguinale non era proprio una moda, diciamo...
    Kikapress.com
  • ...per questo motivo la make up artist presente sul set ha dovuto applicarle una folta peluria sull'inguine.
    Kikapress.com
  • Jennifer Connelly
    Kikapress.com
  • “La make-up artist ha esagerato un po’ con le dimensioni e non ero proprio a mio agio, ma a Ewan è piaciuto e ho continuato a indossare questa parrucca inguinale per molte scene”
    Kikapress.com
  • Shia LaBeouf in Fury. Per entrare meglio nella parte s'è estratto da solo un dente e non s'è lavato per settimane.
    Kikapress.com
  • Leonardo DiCaprio in Revenant. Arrivando ai gioirni nostri, il tanto sudato Oscar di DiCaprio ha richiesto le pene dell'inferno.
    Kikapress.com
  • Per il filmn di Inarritu è passato dal mangiare il fegato crudo di un bisonte a dormire dentro alla carcassa di un alce, oltre che indossare la pelliccia di quest'ultimo, un indumento da niente, solo 40 chilogrammi sulle spalle.
    Kikapress.com
  • Jared Leto in Suicide Squad. L'attore premio Oscar grazie a Dallas Buyers Club ha preso in prestito il method acting, quello usato da Ledger per interpretare lo stesso personaggio, e da Jach Nicolson in Shining, tanto per citarne due. Leto s'è praticamente trasformato davvero in Joker e suoi compagni di set raccontano come i suoi gesti durante le riprese fossero realmente folli. Animali morti, sex toys e preservativi usati erano i regalaini per il cast
    Kikapress.com
  • Cage ha indossato per cinque settimane consecutive le bende facciali del protagonista. Dentro e fuori dal set
    Kikapress.com
  • Daniel Day-Lewis in Il mio piede sinistro. Nella pellicola del 1989 l'attore tre volte Premio Oscar s'è fatto rompere due costole per assumere con naturalezza la postura gobba richiesta dal suo personaggio
    Kikapress.com
  • Se togliamo i numerosi attori che hanno lottato con la bilancia per rendere più credibile un personaggio, alcune curiosità arrivano per esempio dal set di Birdy - Le ali della libertà, pellicola del 1984 in cui un giovanissimo Nicolas Cage e Matthew Modine
    Kikapress.com
/

Le registrazioni di un film richiedono spesso sacrifici, come ingrassare o dimagrire per esigenze di copione, ma anche stranezze alle quali gli attori chiamati in causa non possono proprio dire di no, questo è il caso di Jennifer Connelly che in American Pastoral, ha dovuto applicare "una parrucca" nelle parti intime. Sfoglia la gallery e scopri i cambiamenti degli attori sul set.