Fotogallery 13 marzo 2014

Tinto Brass Sexy Show

  • Caterina Varzi e Tinto Brass sul set di Hotel Courbet. Il rapporto tra il regista e le sue attrici è sempre stato molto stretto
  • Tinto Brass con Gabriella Barbuti sul set di Fermo Posta. Il regista ha tra le labbra il suo immancabile sigaro, cifra stilistica del suo outfit inconfondibile
  • Adriana Asti in Caligola. Palpazione e svestizione sono all'ordine del giorno sul set di Caligola
  • Teresa Ann Savoy in Caligola. La bella attrice mostra le sue grazie
  • Tinto Brass con Yuliya Mayarchuk posa per i fotografi
  • Teresa Ann Savoy in Caligola. Uno screenshot molto sensuale con i due protagonisti del film
  • Debora Caprioglio in Paprikla. L'attrice, qui giovanissima, mostra forme mozzafiato
  • Tinto Brass con Cinzia Roccaforte. Tinto Brass, oltre che il regista, fa anche l'addetto ai casting: vuole toccare con mano prima di scritturare
  • Caterina Varzi nel corto erotico Hotel Courbet diretto da Tinto Brass. Una posa seducente, un corpo mozzafiato e una carica erotica da chapeau
  • Uno screenshot di Trasgredire. L'amore saffico filmato dal Maestro Tinto Brass
  • Federica Palmer in Fallo. Un titolo dal doppio senso esplicito...
  • Virginia Barrett e Raffaella Ponzo in Fallo. Una scena davvero bollente
  • Caterina Varzi nel corto erotico Hotel Courbet diretto da Tinto Brass. Eccola a seni scoperti
  • Caterina Varzi nel corto erotico Hotel Courbet diretto da Tinto Brass. Seni al vento ritratti in bianco e nero per questa foto di scena
  • Caterina Varzi nel corto erotico Hotel Courbet diretto da Tinto Brass. Sullo sfondo, il celebre dipinto "L'origine del mondo" di Courbet
  • Monamourdi Tinto Brass. Una scena altamente erotica
  • Un assaggio della "cucina" molto piccante dello Chef Tinto Brass
  • Paprika. Una parata di side B da urlo
  • Nina Soldano in Paprika in una scena vietata ai minori...
  • Claudia Koll in Così fan tutte. La bella attrice mostra le sue nudità più suadenti
  • Tinto Brass con Anna Jimskaya, arrivata a Cannes in tema cinematografico: Sotto il vestito... niente
  • Tinto Brass con Sara Costi, Erika Saffo Savastani, Gabriella Barbuti, Gaia ZucchI, Cinzia Roccaforte. Un ritratto di famiglia molto sui generis
  • Una scena di Mon Amour, altro capolavoro erotico di Tinto Brass
  • Tinto Brass con il cast di Fallo. Le sue attrici posano ignude e felici
  • Tinto Brass con le attrici Anna Jimskaya e Nela Lucic, protagoniste di "Monamour". Il regista è molto affezionato a ogni sua attrice
  • Salon Kitty di Tinto Brass. Una parata di bellezze in costume adamitico
  • Tratto dal romanzo dello scrittore giapponese Junichiro Tanizaky, "La chiave" è ambientato a Venezia e interpretato da Stefania Sandrelli
  • "La chiave" fu rifiutata dalla Mostra del Cinema di Venezia. La pellicola quando uscì nel 1983 fu sequestrata dalla magistratura e in seguito dissequestrata. Il magistrato artefice del sequestro, all'epoca, definì quello di Stefania Sandrelli nel film un comportamento da "troia".
  • Tinto Brass reagì alla polemiche suscitate da "La chiave" con una felice battuta: "il film più che erotico è eretico, alla faccia dei re-censori"
  • Tinto Brass diresse "Salon Kitty" nel 1975. Il film viene considerato il capostipite del genere porno-nazi, ma non mancano i riferimenti a" La caduta degli dei" e a "Il portiere di notte". Nel film spiccano le bellezze di Tina Aumont, Paola Senatore e Teresa Ann Savoy
  • Un'immagine molto forte di Salon Kitty
  • Un'immagine di Salon Kitty. Sullo sfondo una sfilza di signorine senza veli
  • Un'immagine di Salon Kitty vietatissima ai minori
  • Girato nel 1985, "Miranda" è ispirato alla "Locandiera" di Goldoni. Protagonista della pellicola una esuberante Serena Grandi , sexy locandiera della bassa padana il cui motto è "Le donne frigide non esistono. Esistono solo uomini fessi."
  • Lontanamente ispirato a Lettere da Capri di Mario Soldati, "Capriccio" è ambientato nella campagna toscana degli anni Quaranta. Nel film spiccano le forme sexy e generose di Francesca Dellera
  • Lanciata da Brass, Francesca Dellera ha recitato in "Roba da Ricchi" a fianco di Pozzetto e in "La carne" di Marco Ferreri dove interpretava una trasgressiva ragazza amata e divorata da Sergio Castellito
  • Debora Caprioglio è la protagonista di "Paprika" diretto da Brass nel 1991. Nel film la Caprioglio interpreta una prostituta che lavora nei bordelli di tutt'Italia
  • Claudia Koll è la protagonista di "Così fan tutte". Nel film la Koll è una sexy mogliettina che scopre le gioe dell'adulterio
  • In "Monella", L'esordiente Anna Ammirati è una giovane veneta che tenta in tutti i modi di non arrivare vergine al matrimonio. Nel cast del film anche Serena Grandi
  • Una celeberrima scena del film Monella, uno dei capolavori firmati Tinto Brass
  • "Tra(s)gredire", diretto da Tinto Brass nel 2000, è la storia di un marito che impara ad aprezzare il piacere di tradire ed essere tradito
  • Tinto Brass con le attrici di Tragredire Francesca Nunzi e Sara Moira
  • Ambientato nella Venezia occupata dai nazisti, "Senso '45" è il remake in chiave erotica di Senso, il racconto di Boito già portato sullo schermo da Visconti
  • Anna Galiena è la sexy protagonista di "Senso '45". Nel film la Galiena è la moglie di un funzionario fascista coinvolta in una bollente storia di sesso con l'ufficiale nazista Gabriel Garko
  • Fallo! è una sexy commedia in sei episodi in cui Brass esalta l'aspetto godereccio del sesso. Nel cast anche la sexy Raffaella Ponzo, indimenticabile protagonista di" Il corpo dell'anima" di Salavtore Piscicelli
  • Tinto Brass con Sarah Cosmi sul set di Fallo
  • La bionda Anna Jimsakya e la mora Neal Lucic sono le sexy protagoniste di Monamour, pirotecnico elogio del tradimento firmato Brass
  • Tinto Brass con una sua attrice
  • Tinto Brass con le sue affezionatissime attrici
  • Serena Grandi in Miranda mostra un lato B che non lascia nulla all'immaginazione
  • Serena Grandi in Miranda in una scena piccante
/

Guarda le foto più hot delle sensualissime protagoniste dei film del Maestro del cinema erotico, guru insuperabile del genere piccante con capolavori come Senso'45 e Miranda.

Da Claudia Koll a Serena Grandi e a Francesca Dellera, sono tantissime le dive che si sono misurate con il cinema osé scegliendo un nome che è una garanzia come quello di Tinto Brass per essere dirette al meglio.

Anna Ammirati in Monella, Debora Caprioglio nel film Paprika, Federica Palmer, Virginia Barrett e Raffaella Ponzio in Fallo, Caterina Varzi nel cortometraggio Hotel Courbet e Gabriella Barbuti nella pellicola Fermo Posta sono solo alcune delle bellissime attrici che si sono avvicinate al magico mondo speziato e… Tinto di luci rosse!

Un nome, quello di Tinto Brass, che è diventato marchio di garanzia di qualità per quanto riguarda pellicole artistiche davvero bollenti; un grande maestro del filone sensuale e provocante al quale tutti coloro che si accingono a sperimentare l'erotismo filmico guardano con enorme rispetto. Ecco le scene più memorabili firmate dall'occhio registico più birichino della storia del grande schermo.