Max Gazzè, attore in Lasciami per sempre: l’intervista

Inserire immagine

Max Gazzè è tornato sul set cinematografico col la pellicola Lasciami per Sempre. In questa intervista di Kika Press di parla del suo rapporto col cinema e non solo....

"Se fossi nato negli anni Ottanta sarei un po' più ricco": inizia con una battuta relativa alla crisi del mercato discografico l'intervista a Max Gazzè. Dopo una prima esperienza sul set con Rocco Papaleo in Basilicata Coast to Coast, il cantante è tornato al cinema con Lasciami per sempre. 

"Fare film per me è una parentesi - ci svela - mi è capitato con Basilicata coast to coast. Ora è in Lasciami per sempre: il film ha dei momenti ironici e drammatici, e in certe situazioni ciascuno di noi si può immedesimare". Abbiamo poi chiesto qual è la sua definizione di famiglia. Ecco la sua risposta: "È un luogo sacro dove circola l'amore, il collante che tiene le cose insieme. Anche quando due si separano dovrebbero dire no al rancore che fa compiere atti che uno non vorrebbe. Bisognerebbe prendere la famiglia come riferimento nella vita".