I 20 migliori film storici

Inserire immagine
Una scena del film storico Il pianista

Lo schermo pullula di film che fanno storia non solo a livello di trama ma anche extradiegeticamente: da Troy a Giovanna D’Arco, da La Papessa a Marie Antoinette, ecco le pellicole storiche che hanno fatto e continuano a fare la storia del cinema. Scoprite tutti i titoli da non perdere per una full immersion nella Storia con la S maiuscola nonché in Storie con la S maiuscola

di Camilla Sernagiotto

 

Storie di Storia

 

Non c’è film alla cui base non vi sia una storia.

Ma oltre alle pellicole che si basano su un intreccio narrativo, ce ne sono tantissime che vantano trame tratte dalla materia più affascinante che sia mai stata insegnata tra i banchi di scuola: la Storia.

E se il fatto di ricordare a memoria date di battaglie, nomi di imperatori e luoghi non vi si addiceva proprio ai tempi dei suddetti banchi, allora le pellicole a carattere storico sono proprio quello che fa per voi.

Per molti professori illuminati si tratta addirittura di materiale didattico, di vere e proprie video-lezioni da integrare ai libri di testo, ai compiti in classe e alle interrogazioni.

Ce n’è per tutti i gusti: dall’antichità al Medioevo, dal Rinascimento alle Crociate… Tutto ciò che ha segnato indelebilmente la storia dell’umanità trova ampio spazio anche nella storia del cinema.

Per chi volesse approfondire l’argomento, ecco una lista delle migliori venti pellicole a carattere storico che nessuno dovrebbe perdersi. Un modo accattivante e assai divertente per un approfondito studio o un bel ripasso di tutto quello che bisognerebbe sapere prima di arrivare al fatidico esame di maturità ma che in realtà ben pochi riescono a custodire gelosamente nella propria memoria a lungo termine.

Buona visione e buon… ripassone!

 

I 20 migliori film storici

 

Troy (2004)

Regia di Wolfgang Petersen

Protagonisti: Brad Pitt, Eric Bana, Orlando Bloom

 

Un gioiellino storico ambientato nell’Antica Grecia che ha come protagonisti gli innamorati per eccellenza: Paride, il Re di Troia, e la bella Elena, Regina di Sparta. L’amore tra questi due antesignani di Romeo e Giulietta sarà la causa della cruentissima guerra che distrusse un’intera civiltà. Questo kolossal è da non perdere perché ri-racconta in maniera ben più accattivante (rispetto al modus scribendi del buon vecchio Omero) una passione sempreverde, un amore ardente che grazie al cast eccezionale della pellicola fa palpitare i cuori di chiunque.

Per cultori della storia e per cultori del bello (come Paride, appunto...)

 

Alexander (2004)

Regia di Oliver Stone

Protagonisti: Colin Farrell, Anthony Hopkins, Rosario Dawson

 

Il genio cinematografico di Oliver Stone ci racconta la storia di Alessandro il Grande, il più celebre conquistatore della storia che, nemmeno trentenne, riuscì a impadronirsi della quasi totalità del mondo allora conosciuto. Altro che bamboccione: Alessandro, interpretato da un irresistibile Colin Farrell, è il prototipo del campione! Non a caso Del Piero porta il suo stesso nome…

Un film da guardare e riguardare se si amano gli avventurieri temerari, le pellicole dalla regia ineccepibile, gli attori da chapeau e i soggetti degni non solo di nota ma addirittura di film firmati Stone (che, anche in questo caso “nomen-omen”, è una pietra miliare della settima arte).

 

Giovanna d’Arco (1999)

Regia di Luc Besson  

Protagonisti:  Milla Jovovich, John Malkovich, Rab Affleck

 

Una biografia cinematografica dell’eroina religiosa più celebre che ci sia: Giovanna d'Arco, seguita step by step dalla sua nascita fino alla sua giovinezza. Ripercorrendo le sue vicissitudini personali che la portarono a essere condannata per stregoneria, il film passa al setaccio quell’epoca oscura che va sotto il nome di Medio Evo.

Un film da non perdere che porta una firma d’eccellenza, quella di Luc Besson, e vanta un cast stellare.

 

1492 – La conquista del paradiso (1992)

Regia di Ridley Scott

Protagonisti: Gérard Depardieu, Armand Assante, Sigourney Weaver

 

Uno dei migliori film storici mai passati sul grande schermo, un vero capolavoro partorito dalla mente geniale e dall’occhio non da meno di Ridley Scott.

La storia di Cristoforo Colombo s’intreccia con quella della scoperta dell’America, dipingendo sullo sfondo un affresco politico, sociale e culturale del quindicesimo secolo davvero notevole.

Perfetto per gli alunni che soffrono di idiosincrasia nei confronti dei libri di testo come per coloro che invece mangiano quotidianamente pane e libri di storia: questo film è adatto sia per a non ne sa nulla sia a chi è un appassionato della tematica.

 

Stalingrad (1993)

Regia di Joseph Vilsmaier

Protagonisti: Dominique Horwitz, Thomas Kretschmann, Sebastian Rudolph

 

Una delle vicende più cruente, sanguinose e tragiche della Seconda Guerra Mondiale viene qui descritta in maniera ineccepibile: il conflitto di Stalingrado che vide scontrarsi le truppe naziste e l’esercito russo è al centro di questa pellicola che tutti i cultori del cinema storico dovrebbero vedere almeno una decina di volte nella vita.

 

La Papessa (2009)  

Regia di Sönke Wortmann

Protagonisti: Johanna Wokalek, David Wenham, John Goodman

 

La storia della Papessa Giovanna la quale, secondo la leggenda, sarebbe stata eletta come Giovanni VIII perché non riconosciuta come donna è al centro di questa pellicola tratta dall’omonimo romanzo di Donna Woolfolk Cross.

Un piccolo capolavoro di genere che narra un fatto storico-religioso tra i più curiosi: da non perdere.

 

Marie Antoinette (2006)

Regia di Sofia Coppola

Protagonisti: Kirsten Dunst, Jason Schwartzman, Rip Torn

 

Un film diventato cult ancor prima di essere visto. E a giustissima ragione: sarà per quel nome che suona tanto come marchio di garanzia, ossia Sofia Coppola, ma Marie Antoinette è un film storico sui generis che accomuna tutti, dagli amanti della mera storia agli appassionati della pop culture.

La storia della Regina di Francia Maria Antonietta, celebre moglie di Luigi XVI che farà sì una bella vita ma pure una gran brutta fine, viene qui trattata come un’agiografia da rockstar. Dal suo ingresso a Versailles, la Coppola segue passo dopo passo le scarpette lussuose di questa donna che ha fatto la storia non solo della Storia ma anche della moda, della patisserie (va a lei il merito di aver lanciato i variopinti macarons), della cosmesi e di tutto ciò che di più frivolo e glam sia esistito dopo la sua venuta.

Una pellicola succulenta e dolcissima, proprio come un piattino di macarons dai mille colori.

 

Il patriota (2000)

Regia di Roland Emmerich

Protagonisti: Mel Gibson, Heath Ledger, Joely Richardson

 

Una pellicola che ripercorre la Guerra di Indipendenza Americana seguendo alcune vicende personali che si dipanano su uno sfondo storico più generale.

Un ottimo materiale per imparare tutto su questo capitolo di Storia con un Cicerone davvero eccezionale qual è Mel Gibson.

Consigliatissimo a tutti, in particolar modo a chi si appresta a preparare una tesina sull’argomento in questione.

 

 

Exodus - Dei e re (2014)

Regia di Ridley Scott

Protagonisti: Christian Bale, Joel Edgerton, Ben Kingsley

 

Ancora una volta il nome di Ridley Scott, regista eccelso in materia storica. Questa sua pellicola tratta gli eventi biblici ispirati al libro dell’Esodo, raccontando della fuga dall’Egitto del popolo di Israele, che qui era segregato in regime di schiavitù.

A prescindere da tutto il resto (assai degno di nota), questa pellicola va guardata assolutamente anche solo per i nomi che riesce a riunire nei titoli di testa: volete mettere Christian Bale, Joel Edgerton, Ben Kingsley assieme? Beh, Ridley Scott l’ha fatto.

 

 

Elizabeth (1998)

Regia di Shekhar Kapur

Protagonisti: Cate Blanchett, Geoffrey Rush, Christopher Eccleston

 

Questo film racconta la storia di Elisabetta I, la Regina che nel XVI secolo si oppose con forza alla Guerra Santa indetta da Filippo II, il Re di Spagna. A prestare i natali alla Regina è l’eccezionale Cate Blanchett, che ancora si calerà nei panni regali della stessa sovrana quasi dieci anni dopo.

Un film da non perdere e da vedere preferibilmente prima di Elizabeth – The Golden Age del 2007.

 

Elizabeth – The Golden Age (2007)

Regia di Shekhar Kapur

Protagonisti: Cate Blanchett, Clive Owen, Geoffrey Rush

 

Ecco il sequel che vede ancora una volta la divina Cate calarsi nei sontuosi panni della Regina Elisabetta. A quasi un decennio di distanza, Shekhar Kapur torna a dirigerla nel seguito del film del 1998. Un vero gioiello che vi incanterà grazie ai costumi magnificamente pomposi e a una ricostruzione storica impeccabile.

 

 

Le crociate - Kingdom of Heaven (2005)

Regia di Ridley Scott

Protagonisti: Orlando Bloom, Eva Green, Liam Neeson

 

Non c’è due senza tre nel caso di Ridley Scott! Ecco spuntare ancora il suo nome nei titoli di testa di questa pellicola che non può non guadagnarsi una menzione d’onore nella lista dei migliori film storici.

Sullo sfondo della Guerra Santa di Gerusalemme, le vicende personali dei protagonisti si intrecciano con i sanguinosi avvenimenti tristemente celebri.

Un capolavoro di genere che sarebbe un peccato mortale non godersi appieno!

 

 

Salvate il soldato Ryan (1998)

Regia di Steven Spielberg

Protagonisti: Tom Hanks, Matt Damon, Tom Sizemore

 

Ridley Scott passa il testimone a un altro grande nome della macchina da presa, ossia Steven Spielberg.

È proprio lui a firmare questo capolavoro, considerato all’unanimità uno dei migliori film storici di sempre. La pellicola si concentra sulla Seconda Guerra Mondiale, in particolare sullo sbarco in Normandia e racconta in primo piano la storia di un gruppo di soldati la cui missione è quella di ritrovare un compagno di nome Ryan. Tutti i suoi fratelli sono morti sotto le armi così l’esercito ha deciso di trovarlo per congedarlo e rispedirlo sano e salvo a casa onde evitare che anche lui, ultimo sopravvissuto dell’intera famiglia, possa perdere la vita nel conflitto.

Un capolavoro da pelle d’oca, un film che non solo parla di Storia ma che ha fatto anche la storia del cinema.

 

Il nome della rosa (1986)

Regia di Jean-Jacques Annaud

Protagonisti: Sean Connery, Christian Slater, Helmut Qualtinger

 

La trasposizione filmica dell’omonimo romanzo bestseller di Umberto Eco racconta di un mistero custodito in un monastero benedettino che nel Medio Evo sorgeva nell’Italia settentrionale.

Un film che ha unito tutti, dalla critica al pubblico, e il cui plauso fa eco dagli anni Ottanta a oggi, incantando intere generazioni.

 

 

Titus (1999)

Regia di Julie Taymor

Protagonisti: Anthony Hopkins, Jessica Lange, Osheen Jones

 

Una versione post-moderna della tragedia di William Shakespeare, Tito Andronico. Il film racconta del generale romano che portò a Roma come schiava la Regina Tamora, sovrana del popolo dei Goti. Su di lui si riverserà la sete di vendetta della regina caduta in disgrazia, trasformando in vera e propria tragedia la storia di Tito.

Un godibilissimo film che rende onore al testo di Shakespeare nonché alla storia.

 

Il pianista (2002)

Regia di Roman Polanski  

Protagonisti: Adrien Brody, Thomas Kretschmann, Frank Finlay

 

Una pellicola a giusta ragione pluri-premiata che narra le vicende di Władysław Szpilman, un pianista ebreo realmente esistito. Sullo sfondo si staglia la struggente storia degli ebrei e della loro vergognosa deportazione per mano nazista.

Un capolavoro che insegna molto sia a livello storico sia a livello umano.

 

 

Apocalypto (2006)

Regia di Mel Gibson

Protagonisti: Gerardo Taracena, Raoul Trujillo, Dalia Hernández

 

Per la regia di Mel Gibson, un film che narra dei Maya e delle popolazioni indigene che abitavano le zone limitrofe nello Yucatan datato quindicesimo secolo, poco prima dell’invasione da parte dei colonizzatori europei.

Un capitolo di Storia mirabilmente testimoniato da questo film davvero notevole.

 

 

Agora (2009)

Regia di Alejandro Amenábar

Protagonisti: Rachel Weisz, Max Minghella, Oscar Isaac

 

Un film che narra di un personaggio della Storia Greca antica: Ipazia, matematica, astronoma e filosofa alessandrina che fu assassinata da un manipolo di fanatici. Interpretata da una Rachel Weisz da chapeu, la pellicola è un piacere per tutti e per tutto, per gli occhi in primis...

 

L’Impero e la Gloria – Roaring Currents (2014)

Regia di Han-min Kim

Protagonisti: Min-sik Choi, Seung-ryong Ryu, Jin-woong Jo

 

Il film narra l’impresa epica entrata nella storia non solo della Storia ma anche dei Guinness dei Primati, quella della battaglia tra i coreani e i giapponesi che vide la flotta coreana, formata da sole dodici navi, sconfiggere l’enorme e attrezzatissima flotta nipponica.

Una pellicola perfetta per gli appassionati di Storia con il pallino per le battaglie navali.

 

 

Gettysburg (1993)

Regia di Ronald F. Maxwell

Protagonisti: Tom Berenger, Martin Sheen, Stephen Lang

 

Uno dei capitoli più importanti della storia americana è diventato negli anni Novanta uno dei capitoli più importanti del cinema americano. Racconta per filo e per segno la celeberrima battaglia di Gettysburg, uno degli scontri più tristemente celebri della Guerra di Secessione Americana.

Da vedere assolutamente non solo per imparare ma anche per emozionarsi parecchio.