I migliori film con Tom Hanks

Inserire immagine
Cast Away, tra i migliori film con Tom Hanks

Mentre cresce l'attesa attorno a Inferno di Ron Howard (nelle sale il 13 ma in anteprima a Firenze l'8), domenica 9 ottobre su Sky Cinema Cult vanno in onda pellicole come Era mio padre, Prova a prendermi e Salvate il soldato Ryan, che rientrano tutte nella lista dei migliori film con Tom Hanks. E il 10 prima tv su Sky Cinema 1 HD di Il ponte delle spie, uno dei suoi ultimi lavori, diretto Steven Spielberg, preceduto da uno speciale su Inferno e da una scena in anteprima tratta dal film che potrete vedere all'interno di Sky Cine News.

 

TOM HANKS, DA  PHILADELPHIA A INFERNO

Se non fosse che è sempre il momento di Tom Hanks, si potrebbe quasi dire che questo è il momento di Tom Hanks. In uscita nelle sale il 13 ottobre con Inferno, nuovo capitolo della saga del Codice Da Vinci diretto come sempre da Ron Howard, l'attore sarà anche il protagonista l'8 di una spettacolare anteprima a Firenze. E non finisce qui, perché lunedì 10 sarà anche su Sky Cinema 1 HD con la prima visione tv de Il ponte delle spie, appassionante thriller storico diretto da Steven Spielberg. 

 

Per celebrare quello che è senza dubbio uno dei divi di Hollywood più talentuosi e apprezzati degli ultimi 30 anni, Sky Cinema Cult ha deciso di mandare in onda domenica 9 ottobre a partire dalle 8.15 alcune sue famose pellicole, come Era mio padre, Philadelphia, Prova a prendermi e Salvate il soldato Ryan. L'occasione ideale, insomma, per cercare di stilare una lista dei migliori film di Tom Hanks, che comprende alcuni veri e propri capolavori, ma per forza di cosa lascia fuori validissime pellicole.

 

 

 

I MIGLIORI FILM CON TOM HANKS

 

Big

 

Il film che ha "introdotto" Tom Hanks agli Academy Awards, con la sua prima nomination ai premi Oscar come Miglior attore protagonista. Una commedia spensierata in pieno stile anni '80, che però mette già in luce il potenziale di questo giovane divo che continua a macinare un successo dopo l'altro. Josh è un ragazzino di dodici anni innamorato di una compagna di scuola più grande di lui e costretto dai genitori a fare da babysitter alla sorellina piccola. Un giorno esprime il desiderio di diventare un adulto e, un po' come Renato Pozzetto in Da grande, si risveglia l'indomani con venti anni di più e comincia a sperimentare l'ebbrezza della libertà di un maggiorenne.

 

Anno: 1988

 

Genere: commedia

 

Regia: Penny Marshall

 

Cast: Tom Hanks, Elizabeth Perkins, Robert Loggia, David Moscow, Jared Rushton, John Heard

 

 

 

Philadelphia

 

Una delle pellicole più influenti degli anni '90 (oltre che uno dei migliori film con Tom Hanks), che ha cercato a suo modo di rompere il muro di indifferenza che ancora circondava i malati di Aids. Qui Tom è Andy Beckett, un brillante avvocato gay che però scopre di essere affetto dal virus dell'HIV e a causa della sua malattia e del suo orientamento sessuale viene licenziato. L'unico ad accettare di aiutarlo nella causa legale che ne segue è l'avvocato afroamericano di scarsa fama Joe Miller. Insieme, pur contro ogni pronostico, i due cercheranno di sconfiggere i pregiudizi legati alla malattia. Una performance memorabile che vale ad Hanks l'Oscar come Migliore attore protagonista. Da ricordare anche il brano della colonna sonora composto per l'occasione da Bruce Springsteen, Streets of Philadelphia (Oscar come Miglior canzone).

 

Anno: 1993

 

Genere: drammatico

 

Regia: Jonathan Demme

 

Cast: Tom Hanks, Denzel Washington, Antonio Banderas, Jason Robards, Lisa Summerour,

 

 

 

Forrest Gump

 

È un periodo magico per Tom Hanks, uno dei pochissimi attori a vincere il premio Oscar per due anni consecutivi. A consentirgli la doppietta è il ruolo di culto di Forrest Gump, un ragazzo "sempliciotto" che nonostante tutto riesce nel corso dei decenni a vivere una vita incredibile, piena di avventure, difficoltà e soddisfazioni. Il regista riesce nell'impresa di costruire una pellicola allo stesso tempo leggera e profonda, divertente e commovente, senza scivolare mai nella retorica. Tante, anzi tantissime le scene da ricordare, a cominciare dalla corsa infinita di Forrest, seguito da centinaia di seguaci, per poi fermarsi e dichiarare semplicemente "Sono un po' stanchino", piantando tutti in asso. 

 

Anno: 1994

 

Genere: commedia

 

Regia: Robert Zemeckis

 

Cast: Tom Hanks, Robin Wright, Gary Sinise, Sally Field, Haley Joel Osment, Mykelti Williamson

 

 

 

 

 

Apollo 13

 

La drammatica storia dell'Apollo 13, missione spaziale della NASA capitanata dal comandante Jim Lovell, che per un soffio non è finita in tragedia. Al fianco di Tom Hanks nei panni del capo equipaggio, gli altri due astronauti sono Kevin Bacon e Bill Paxton, ma è da ricordare anche l'interpretazione di Ed Harris. L'attore torna a collaborare a più di dieci anni di distanza con Ron Howard, che lo aveva già voluto in Splash - Una sirena a Manhattan, e che altri dieci anni più tardi lo chiamerà per il ruolo da protagonista ne Il codice Da Vinci.

 

Anno: 1995

 

Genere: drammatico

 

Regia: Ron Howard

 

Cast: Tom Hanks, Kevin Bacon, Gary Sinise, Bill Paxton, Ed Harris, Kathleen Quinlan

 

 

 

Salvate il soldato Ryan

 

All'indomani dello sbarco in Normandia, il capitano John Miller viene incaricato di mettere in piedi una missione di soccorso per recuperare dalle linee nemiche il soldato semplice James Francis Ryan, unico sopravvissuto di quattro fratelli partiti per la guerra. Steven Spielberg costruisce un film grandioso, che passa alla storia per la dettagliata ricostruzione dell'assalto alleato, con la macchina da presa che non risparmia allo sguardo dello spettatore nemmeno i momenti più cruenti. Nomination agli Oscar per Tom Hanks. 

 

Anno: 1998

 

Genere: guerra

 

Regia: Steven Spielberg

 

Cast: Tom Hanks, Matt Damon, Jeremy Davis, Tom Sizemore, Edward Burnes, Vin Diesel, Giovanni Ribisi

 

 

 

 

 

Il miglio verde

 

Tom Hanks è Paul Edgecombe, un secondino nel braccio della morte di un carcere degli anni '30. Ed è dal suo punto di vista che viene raccontato l'arrivo in prigione di John Coffey, un corpulento afroamericano accusato di un orribile crimine. All'apparenza un po' "lento", l'uomo mostra però ben presto di avere dei poteri davvero speciali. 

 

Anno: 1999

 

Genere: drammatico

 

Regia: Frank Darabont

 

Cast: Tom Hanks, Michael Clarke Duncan, Michael Jeter, James Cromwell, David Morse, Sam Rockwell, Patricia Clarkson

 

 

 

Cast Away

 

Robert Zemeckis richiama Tom Hanks per raccontare un'altra storia incredibile: questa volta il protagonista si chiama Chuck Noland, è un dirigente della FedEx, celebre ditta di spedizioni, ed è felicemente fidanzato con una donna che vuole presto sposare. Ma un giorno, in volo per lavoro verso la Malesia, precipita su un'isola completamente deserta, dove si trova costretto a lottare per la sopravvivenza e per combattere la solitudine "fa amicizia" con un pallone da pallavolo che ribattezza Wilson. Un vero e proprio one-man show in cui Hanks regge buona parte del film solo sulle sue spalle. 

 

Anno: 2000

 

Genere: avventura

 

Regia: Robert Zemeckis

 

Cast: Tom Hanks, Helen Hunt, Nick Searcy, Leonic Citer, David Allen Brooks

 

 

 

Era mio padre

 

A pieno titolo tra i migliori film di Tom Hanks, che qui interpreta Mike Sullivan, killer al soldo del malavitoso irlandese John Rooney. Un giorno il figlio di Mike vede suo padre e il figlio del boss, Connor, uccidere un uomo. Connor decide allora di eliminare il ragazzino. Sullivan fugge assieme al suo pargolo, ma sulle loro tracce c'è un altro sicario, il deviato Maguire. Un gangster movie crudo e spietato, che tiene incollati alla sedia fino all'ultimo.

 

Anno: 2002

 

Genere: drammatico

 

Regia: Sam Mendes

 

Cast: Tom Hanks, Tyler Hoechlin, Jude Law, Paul Newman, Daniel Craig, Jennifer Jason Leigh, Stanley Tucci

 

 

 

Prova a prendermi

 

Due titani di Hollywood come Tom Hanks e Leonardo DiCaprio faccia a faccia in questa brillante commedia diretta da Steven Spielberg. Leo è Frank Abagnale Jr. (dal cui libro di memorie è tratto il film), un giovane truffatore esperto nel cambiare identità a suo piacimento. Tom è Carl Hanratty, l'agente dell'FBI sulle sue tracce. Una sfida all'ultimo inseguimento che è molto di più di una semplice partita a guardie e ladri, perché a giocare sono due tipi maledettamente in gamba e a dir poco tenaci.

 

Anno: 2002

 

Genere: commedia

 

Regia: Steven Spielberg

 

Cast: Tom Hanks, Leonardo DiCaprio, Christopher Walken, Martin Sheen, Amy Adams, James Brolin, Nathalie Baye

 

 

 

Il codice Da Vinci

 

Tom Hanks e Ron Howard fanno di nuovo squadra e portano su grande schermo le pagine del bestseller di Dan Brown Il codice Da Vinci. Due i sequel: Angeli e demoni e il già citato Inferno. Aiutato dalla crittologa della polizia Sophie Neveu, il professor Robert Langdon si reca a Parigi per indagare su un caso a dir poco misterioso, che rimanda a segreti custoditi da secoli. Di mezzo ci sono i templari, il Graal, il matematico Fibonacci e chi più ne ha più ne metta.

 

Anno: 2006

 

Genere: thriller

 

Regia: Ron Howard

 

Cast: Tom Hanks, Audrey Tautou, Ian McKellen, Jean Reno, Alfred Molina, Paul Bettany

 

 

 

Captain Phillips - Attacco in mare aperto

 

Da un reale episodio di cronaca, la storia di una nave portacontainer presa in ostaggio dai pirati al largo della Somalia. A cercare di risolvere la situazione il capitano del vascello, Richard Phillips, che si ritrova a trattare con il comandante del manipolo di disperati, un uomo di nome Abduwali Muse (il bravissimo Barkhad Abdi, candidato agli Oscar come Miglior attore non protagonista). Alta tensione in alto mare in uno dei migliori film con Tom Hanks.

 

Anno: 2013

 

Genere: drammatico

 

Regia: Paul Greengrass

 

Cast: Tom Hanks, Barkhad Abdi, Catherine Keener, Michael Chernus, Barkhad Abdirahman, Faysal Ahmed, Mahat M. Ali

 

 

 

 

 

Il ponte delle spie

 

In questa lista non può mancare una delle ultime prove di Tom Hanks, con Steven Spielberg ancora alla regia. Negli anni della guerra fredda, l'avvocato James Donovan viene contattato per difendere in tribunale la spia sovietica Rudolf Abel. Subito però viene pressato affinché la sua difesa non sia troppo scrupolosa, ma il professionista finisce per prendersi il caso a cuore e fa il possibile per svolgere al meglio il suo lavoro.

 

Anno: 2015

 

Genere: spionaggio

 

Regia: Steven Spielberg

 

Cast: Tom Hanks, Mark Rylance, Amy Ryan, Alan Alda, Jesse Plemons, Austin Stowell