I migliori film tratti da videogiochi

migliori film videogiochi
Riuscirà Assassin's Creed a rientrare nel novero dei migliori film tratti da videogiochi: appuntamento su Sky Cinema per scoprirlo!

A novembre arriva in prima tv su Sky Cinema Assassin’s Creed, il blockbuster con Michael Fassbender tratto dall’omonimo videogame. In attesa di scoprire se riuscirà a entrare nella top ten, ecco la classifica dei migliori film ispirati a videogiochi.

 

ASSASSIN’S CREED E LA TOP TEN DEI FILM-VIDEOGAME

A novembre su Sky Cinema arriva una delle pellicole più attese dagli amanti dei videogame. Si tratta di Assassin’s Creed di Justin Kurzel, tratta dall’omonimo titolo videoludico, che vede Michael Fassbender impegnato nei panni di Callum Lynch, un uomo che grazie a una sofisticata tecnologia viene messo nella condizione di rivivere le memorie genetiche del suo avo Aguilar de Nerha, membro sul finire del XV secolo della Confraternita degli Assassini.

In attesa di scoprire se Assassin’s Creed sarà in grado di rimanere negli annali come altri titoli ispirati a videogame, ecco la top ten dei migliori film tratti da videogiochi, riportati in ordine cronologico di uscita.

 

I MIGLIORI FILM TRATTI DA VIDEOGIOCHI

Mortal Kombat

Paul W.S. Anderson, che come vedremo è il vero e proprio mattatore di questa top ten dei film tratti da videogiochi, dirige l’adattamento cinematografico dell’omonimo “picchiaduro”, divenuto celebre anche grazie alla sua violenza esplicita. La trama, a dire il vero non così importante, verte attorno a un torneo di arti marziali interdimensionale che si svolge una volta ogni generazione tra gli abitanti di Outworld e gli esseri umani. Se i primi vinceranno dieci tornei consecutivi, avranno il via libera per invadere la Terra. E si dà il caso che i cattivoni da un’altra dimensione abbiano già vinto nove volte di fila… 

Anno: 1995

Genere: arti marziali, fantascienza

Regia: Paul W.S. Anderson

Cast: Christopher Lambert, Robin Shou, Cary-Hiroyuki Tsung, Linden Ashby, Talisa Soto

 

Lara Croft: Tomb Raider

Il personaggio femminile più emblematico del mondo dei videogiochi approda sul grande schermo e lo fa acquisendo le fattezze della superdiva Angelina Jolie, che con la sua grinta riesce a rendere giustizia al suo alter ego digitale. Oltretutto, la pellicola riunisce l’attrice al padre Jon Voigt, con il quale aveva rotto da tempo, che qui interpreta proprio il papà di Angelina, Lord Richard Croft. La trama? La giovane avventuriera Lara Croft, erede di una ricca famiglia, si imbarca in un’avventura degna di Indiana Jones per mettersi sulle tracce del genitore scomparso. Un must, in attesa del reboot con Alicia Vikander.

Anno: 2001

Genere: avventura

Regia: Simon West

Cast: Angelina Jolie, Jon Voight, Iain Glen, Noah Taylor, Daniel Craig, Chris Barrie

 

 
 

 

 

Resident Evil

Un’altra diva d’eccezione per interpretare un’altra grande eroina: questa volta si tratta di Milla Jovovich nei panni di Alice Abernathy, l’unica in grado di salvare il mondo dall’apocalisse zombie messa in moto dalla Regina Rossa, il supercomputer che gestisce i laboratori sotterranei della misteriosa Umbrella Corporation a Raccoon City. A dirigere l’attrice e modella ucraina troviamo il già citato Paul W.S. Anderson, futuro compagno e poi marito di Milla. La pellicola dà il via a una vera e propria saga cinematografica e consolida la fama del franchise creato da Capcom.

Anno: 2002

Genere: horror, azione

Regia: Paul W.S. Anderson

Cast: Milla Jovovich, Michelle Rodriguez, James Purefoy, Eric Mabius, Colin Salmon

 

Doom

Partiamo da una premessa: il film tratto dal videogioco di Doom non è certo uno dei capisaldi del cinema, né un’opera di particolare profondità. Anzi. Ma è presente in questa classifica perché riesce a fare leva sugli stessi punti di forza del suo predecessore videoludico: semplicità e immediatezza. E così, la pellicola con protagonista Dwayne The Rock Johnson non si premura di “sciocchezze” come sceneggiatura e dialoghi e va dritto al punto, ovvero all’azione, all’adrenalina e al terrore. In un laboratorio su Marte, qualcosa va molto storto e un gruppo di scienziati finisce massacrato. Vengono spediti a indagare direttamente dalla Terra una serie di marine capitanati da Asher Mahonin, detto Sarge. E giù a sparare come se non ci fosse un domani.

Anno: 2005

Genere: azione/fantascienza

Regia: Dave Callaham

Cast: Dwayne Johnson, Karl Urban, Rosamund Pike, Razaaq Adoti, Richard Brake

 

Silent Hill

Dal celebre videogioco survival horror della Konami viene tratto un film che ne riprende tanto le atmosfere sinistre, quanto i mostri agghiaccianti, mescolandone le suggestioni in maniera libera, ma rimanendo fedele allo spirito dell’originale. Nel film Rose e Christopher sono i genitori adottivi di Sharon, una bambina affetta da sonnambulismo, che nel sonno invoca il nome di Silent Hill. Lei decide di partire alla ricerca della misteriosa cittadina assieme alla figlia, ma nel frattempo lui scopre alcune inquietanti verità su questo luogo maledetto.

Anno: 2006

Genere: horror

Regia: Christophe Gans

Cast: Radha Mitchell, Sean Bean, Jodelle Ferland, Laurie Holden, Deborah Kara Unger

 

 

 

 

Hitman

Timothy Olyphant è l’Agente 47, un individuo geneticamente modificato e addestrato per essere un killer perfetto. Durante un incarico in Russia, però, il sicario si ritrova costretto a scappare nel bel mezzo di un colpo di Stato in seguito a una fuga di notizie sulla sua identità. Braccato dalle autorità, cercherà di scoprire chi ha cercato di metterlo fuorigioco. Xavier Gens costruisce un solido action thriller grazie alla prestazione del suo protagonista e di una serie di comprimari all’altezza, tra i quali l’ucraina Olga Kurylenko, che peraltro compare anche nel prossimo titolo dell’elenco dei migliori film ispirati a videogiochi. 

Anno: 2007

Genere: azione/thriller

Regia: Xavier Gens

Cast: Timothy Olyphant, Olga Kurylenko, Dougray Scott, Robert Knepper, Ulrich Thomsen

 

Max Payne

Magari il franchise di Max Payne non sarà altrettanto conosciuto a livello mainstream quanto alcuni degli altri titoli citati nella classifica dei migliori film-videogame, ma tra gli appassionati è un cult. Il personaggio che dà il nome a film e videogioco è qui interpretato da Mark Wahlberg, nei panni di un poliziotto della NYPD che, tornato a casa un giorno, trova moglie e figlia assassinate brutalmente. La tragedia lo sconvolge e Max viene trasferito a lavorare in archivio. Nel frattempo, però, continua a indagare per conto suo sull’omicidio. Un ottimo noir in salsa action, che forse ha avuto meno successo di quanto avrebbe meritato.

Anno: 2008

Genere: noir, azione

Regia: John Moore

Cast: Mark Wahlberg, Mila Kunis, Olga Kurylenko, Beau Bridges, Ludacris, Donal Logue

 

Prince of Persia - Le sabbie del tempo

In pochi si sarebbero aspettati un adattamento cinematografico di Prince of Persia, classico dei videogame le cui origini rimandano addirittura al "lontanissimo" 1989. E men che meno si sarebbero aspettati di vedere Jake Gyllenhaal nei panni del protagonista, visto che la storia si ambienta nella Persia antica. Eppure il mix fuziona. Dastan, un orfano che viene adottato dal re e diventa terzo principe del regno, partecipa all'assedio di una città. Durante gli scontri, entra in possesso di un pugnale che si scoprirà avere straordinari poteri.

Anno: 2010

Genere: avventura, fantastico

Regia: Mike Newell

Cast: Jake Gyllenhaal, Gemma Arterton, Alfred Molina, Ben Kinglsey, Steve Toussaint, Toby Kebbel

 

Need for Speed

Tratto da una delle serie di videogiochi automobilistici più famose e longeve di sempre, Need for Speed è la degna risposta al franchise di Fast & Furious. Invece di nerboruti omaccioni, come protagonista sceglie però Aaron Paul, fresco della fama guadagnata grazie al ruolo di Jesse Pinkman nella serie tv di culto Breaking Bad. Qui il giovane attore è Tobey, un meccanico appassionato di corse che si ritrova invischiato in una sfida personale con un pilota professionista per stabilire chi è il più veloce. Dedicato agli amanti delle quattro ruote.

Anno: 2014

Genere: azione

Regia: Scott Waughn

Cast: Aaron Paul, Dominic Cooper, Kid Cudi, Ramon Rodriguez, Rami Malek, Michael Keaton, Dakota Johnson

 

Resident Evil: The Final Chapter

Chiude il novero dei migliori film tratti da videogiochi il capitolo conclusivo della saga cinematografica inaugurata quindici anni prima da Paul W.S. Anderson. Protagonista assoluta, come sempre, Milla Jovovich/Alice Abernathy, di ritorno a Raccoon City per chiudere definitivamente i conti con la Umbrella Corporation. Un gran finale che mantiene le aspettative di quanti hanno seguito la serie horror negli anni.

Anno: 2016

Genere: horror/azione

Regia: Paul W.S. Anderson

Cast: Milla Jovovich, Ali Larter, Shawn Roberts, Iain Glen, Ruby Rose, Ever Gabo Jovovich-Anderson