Fotogallery Aggiornato il 20 gennaio 2016

Spin-off in vista per Star Wars: chi interpreterà il giovane Han Solo?

  • A poche settimane dal debutto da record del settimo capitolo della saga di Star Wars, novità in arrivo per i fan di George Lucas: a breve cominceranno le riprese per l’annunciato spin-off dedicato al personaggio di Han Solo, che questa volta non potrà essere interpretato dallo storico Harrison Ford, complice qualche ruga e qualche capello bianco di troppo. Ma chi prenderà il suo posto? -
  • Il pilota della Millennium Falcon ha sempre avuto, anche nell’ultimo Star Wars: Il Risveglio della Forza, il volto dell’attore Harrison Ford sul set della saga ideata da George Lucas. Ma nello spin-off ad interpretare il personaggio deve essere un giovane attore -
    Kikapress.com
  • Qui un fotogramma di Harrison Ford nei panni di Han Solo insieme a Chewbecca sul set della saga di Star Wars -
  • Ambientato fra il terzo e il quarto capitolo della saga, lo spin-off ad opera dei registi Phil Lord e Chris Miller dovrebbe arrivare nelle sale nel maggio del 2018 e racconterà le vicende di Han Solo alle prime armi. Per l’occasione l’attore Harrison Ford deve cedere il ruolo a un collega più giovane -
    Getty Images
  • Disney e la Lucas Film pare non abbiano ancora scelto chi interpreterà il personaggio di Han Solo, ma fra i nomi più appetibili spunta quello di Ansel Elgort. Il giovane attore ha già avuto alcune importanti esperienze sul grande schermo ed è noto al pubblico soprattutto per la sua interpretazione nel film “Colpa delle stelle”, nella parte del protagonista maschile Augustus Waters -
    Getty Images
  • Un semplice cognome può essere garanzia di talento? Fra gli attori che concorrono per accaparrarsi la parte del protagonista nello spin-off di Star Wars c’è Scott Eastwood, figlio del celebre regista Clint. Poco tempo fa abbiamo rischiato di vederlo sul set di “50 sfumature di grigio” nei panni di Christian Grey, ma poi l’attore ha rifiutato la parte –
    Getty Images
  • Classe 1992, l’irlandese Jack Reynor sarebbe azzeccato nella parte di Han Solo? L’età è quella giusta: ad eccezione del 29enne Scott Eastwood, Disney e Lucasfilm hanno selezionato una decina di possibili interpreti di età compresa fra i 20 e i 25 anni -
    Getty Images
  • Appena 23enne, lo statunitense Logan Lerman vanta già esperienze cinematografiche al fianco di star del calibro di Emma Watson (in “Noi siamo infinito” del 2012), Christian Bale (in “Quel treno per Yuma”) e Renée Zellweger (nella commedia “My One and Only”). Che sia l’uomo giusto per guidare la Millennium Falcon? –
    Getty Images
  • Nomi blasonati o talenti sconosciuti? Fra gli attori che potrebbero essere scelti come protagonisti dello spin-off ispirato ad Han Solo c’è Miles Teller, star del film drammatico “Whiplash” che ha vinto tre premi Oscar –
    Getty Images
  • Fra gli attori emergenti dell’anno spicca Emory Cohen, che vedremo nel film candidato al premio Oscar “Brooklyn”, tratto dall’omonimo romanzo di Colm Tóibín -
    Getty Images
  • Da una serie tv per ragazzi al cinema: Blake Jenner è diventato celebre dopo avere interpretato il personaggio di Ryder Lynn nella serie televisiva musicale “Glee”. Potrebbe essere credibile fra le galassie di Star Wars? –
    Getty Images
  • Il suo habitat ideale è stato per lungo tempo quello del piccolo schermo (era Cole Aaronson nella nona stagione della serie televisiva “Scrubs”): chissà se l’attore Dave Franco è pronto per fare il salto di qualità e finire al cinema… -
    Getty Images
/

Il settimo episodio della saga ha risvegliato l'entusiamo dei fan, e già si lavora all’annunciato spin-off ispirato al pilota della Millennium Falcon. Così Disney e Lucasfilm stanno valutando chi potrebbe vestire i panni del giovane protagonista. Dal figlio di Clint Eastwood a Dave Franco, passando per nomi meno noti di Hollywood, ecco gli attori più appetibili. GUARDA LE FOTO